4.2 Alla fine di ogni giornata di regata: a) ripiegare, mettere nel sacco e riporre le vele come prescritto b) lasciare la barca nello stesso stato di pulizia come è stata consegnata in quel giorno. : The forestay is achieved by the cap shrouds. - sartiame inox: strallo di prua, paterazzo e sartie alte in tondino; sartie basse, intermedie e volanti in spiroidale - barca originale, mai modificata in nessuna parte - 2017-2019: importanti lavori di manutenzione, tra cui nuovo motore, nuovo sartiame, carena portata a zero, coppali interni, vele nuove * * * barca pronta per navigare! Trapani- Paolo Liberati, approfittando dei lavori invernali al suo Beneteau 50 Malaika5, ci invia questo interessante articolo sul cambio del sartiame.Lo pubblichiamo integralmente, invitando i lettori come sempre a inviare le proprie domande a Paolo Liberati. 1. (Poi tenteremo la riparazione) : Due to a few earlier mishaps though, we now have a completely … o di prua o stralletto o di poppa o paterazzo Manovre correnti • Drizze , sono le cime che servono per issare, le vele, legate alla penna e rimandate in testa all'albero. PRONTA ALLA BOA! Il sartiame di una barca a vela ha purtroppo una vita limitata e quindi, prima o poi, si dovrà provvedere alla sua sostituzione. Il paterazzo è solitamente sdoppiato alla base, e la tensione è regolabile in modo da flettere e arcuare l'albero, per ottimizzarne il … o di randa o di fiocco • Scotte , sono le cime che regolano l'orientamento al vento delle vele, legate alla bugna o al boma e In inglese: Backstay Anche detto strallo poppiero o strallo di poppa.E' il cavo che collega la testa dell'albero alla poppa di un'imbarcazione a vela. - PONTE TEAK NUOVO 12mm INVERNO 2013/2014. • tipi di imbarcazioni a vela – sloop – ketch – goletta – cutter • manovre fisse o dormienti – strallo – di prua – strallo di poppa o paterazzo – sartie – lande – arridatoi – sartie volanti – venti – briglia • piano velico (per uno sloop) – randa – fiocco – angolo di penna – SE UNA SARTIA SI ROMPE sarà sempre una di quelle sopravvento. - STRALLO DI PRUA E PATERAZZO NUOVI 2013. SE SALTA LO STRALLO mettersi con vento in poppa per trasferire lo sforzo dell'albero sul paterazzo. Mettendo in tensione il paterazzo in modo da tendere di conseguenza lo strallo si aumenta la distanza tra inferitura e balumina riducendo così la profondità (pancia, grasso) della vela. * * * CONDIZIONI ECCELLENTI! • STRALLO DI TRINChETTA IN DyNEEMA • vANG RIGIDO • paTERazzo IdRaulICo • 6 WINChES hARKEN 2 MAGGIORATI • pREDISpOSIz. c) rilasciare la tensione d e l paterazzo : A causa di qualche incidente precedente, tuttavia, ora la nostra canaletta di prua è completamente inutilizzabile. Se una manovra fissa – sartia, strallo, paterazzo, arridatorio – si rompe o sta per cedere. Compiuta questa modifica, dato che con questa manovra si smagrisce la vela sul davanti, il grasso si sposta di conseguenza verso poppa. Lo strallo è svolta dalle sartie. * * * Grande cabina di poppa con due spaziosi letti in piano e poltroncina centrale, con bagno e doccia separata; Cabina letti a V a prua e Cabina passante singola opposta al bagno di prua (bagno e doccia separata). Il piano velico è rappresentativo delle ultime concezioni aerodinamiche e presenta quindi una grande Randa, un piccolo Fiocco e un albero senza strallo di poppa e crocette acquartierate di 30º. Mettersi ... (pulpito di poppa) e una volta legate, le estremità si issano usando il verricello – più agevole allo scopo – per tirar fuori l'albero Prendere una drizza di rispetto ed assicurarla con un grillo alla ferramenta di prua mettendo poi in forza la nuova manovra fissa d'emergenza. Fortunatamente Nisida ha uno strallo di prua interno separato e ora navighiamo con una staysail e procediamo di nuovo bene.