lavaggio A voi non hanno ripetutamente lavare le tende in lavatrice, a causa del ricevimento dell'originale non è molto risultati di alta qualità, così come non rovinare una tale ornamento costoso, seguire queste semplici regole: Non lavare una finestratessuti con altre cose. In questi appuntamenti settimanali vi racconteremo le nostre tecniche e vi sveleremo alcuni dei trucchi che usiamo quando ci occupiamo della manutenzione delle tende. Una volta terminato il lavaggio, tiratele fuori e stendetele verticalmente e lasciatele asciugare. Occorrente. Procuratevi dell'acqua e del sapone e lavatele a mano accuratamente. Come lavare le tende: alcuni consigli. Avanti: Se si decide di lavare le tende verticali a mano o in lavatrice o a secco, è necessario rimuoverle per il lavaggio. A questo punto strizzatele per togliere l'acqua, e appendetele sul vostro stendino (meglio se a parete in modo tale che le tende stiano ben dritte) in posizione verticale e lasciatele asciugare. Provate ad assorbire l’acqua in eccesso con l’aiuto di un asciugamano con cui avvolgerle. Se il risultato è soddisfacente, allora potete lavare le tende a mano o in lavatrice seguendo i consigli forniti nei vari passi della seguente guida. Come lavare tende di lino in lavatrice: guida completa. Le lavatrici di ultima generazione sono spesso dotate per un programma apposito per i tessuti delicati di questo tipo. Le tende bianche possono essere lavate a 40°, mentre quelle sintetiche trasparenti vanno lavate a 30°; discorso a parte meritano le tende di lino e quelle di seta, materiali più delicati e da trattare in modo specifico. Come lavare le tende in lavatrice. Come lavare le tende a seconda del materiale? Per lavare le tende in lavatrice, specialmente se sono molto sottili, consigliamo di aggiungere un panno bianco o un asciugamano bianco per aumentarne il carico: in questo modo andiamo a bilanciare il peso per migliorare le prestazioni della lavatrice.. Impostiamo il ciclo di lavaggio per delicati e versiamo un detersivo apposito: se la nostra lavatrice … Tieni presente che spesso i rimedi casalinghi sono efficaci quanto o più di quelli “industriali”, con il vantaggio di … di Daniela 23 Maggio 2011 10:00 1. Poiché ciascun produttore di tende per i design di finestre può differire, verrà rimosso in diversi modi. Può sembrare una sciocchezza ma il lavaggio delle tende è davvero molto importante. … Non abbiate paura di rovinare i tessuti né tanto meno i colori perché l’azione dell’aceto pulirà il tessuto senza danneggiarlo e farà brillare i colori, restituendo nuova vita alla nostra tenda. Le tende verticali sono un modo moderno, pratico e piuttosto attraente per sistemare le finestre, sia in ufficio che a casa. Per fare in modo che il loro aspetto sia sempre fresco e gradevole e per evitare che il tessuto trattenga odori sgradevoli (fumo, fritto, muffa, ecc) avvertibili in tutta la casa vi spieghiamo come lavare le tende – sia a mano che in lavatrice – in modo del tutto naturale. Se invece si tratta di organza con fibre sintetiche può essere lavata in lavatrice in acqua fredda e asciugata in asciugatrice a bassa temperatura. Per questo motivo è preferibile usare sempre dell'acqua tiepida o addirittura fredda, soprattutto se le tende sono colorate. Dopo il risciacquo le tende in seta vanno stese all’ombra ed arrotolate in un asciugamano. Quando si spengono i termosifoni e si procede alle grandi pulizie.. Per cui dopo averle lavate potete riappenderle anche umide e verranno perfettamente lisce. Come si usa: (le dosi sono riportate in etichetta) puoi usare nuncas cura tende 2 sia a mano che in lavatrice; per maggior dettagli vedete dettaglio prodotto Consigli: perfetto per le tende di tutta la casa, consente di non stirare la maggior parte dei tessuti, facendoti risparmiare molto tempo e denaro rispetto al lavaggio in lavanderia E’ utile lavare le tende quando a primavera si fanno le pulizie più approfondite, si aprono le finestre e si fa entrare il sole e la luce. Per lavare le tende in lavatrice, specialmente se sono molto sottili, consigliamo di aggiungere un panno bianco o un asciugamano bianco per aumentarne il carico: in questo modo andiamo a bilanciare il peso per migliorare le prestazioni della lavatrice.. Impostiamo il ciclo di lavaggio per delicati e versiamo un detersivo apposito: se la nostra lavatrice si carica dall’alto, lasciamo … Nel 2011 approda alla redazione di TuttoGreen con grande carica ed entusiasmo. Determinata, volitiva, idealista e sognatrice, spera che un giorno il Pianeta Terra possa tornare ad essere un bel posto in cui vivere. Optate per un lavaggio a mano con tanto di acqua fredda. Come lavare le tende a mano o in lavatrice? Anche le tende in organza naturale devono essere lavate a mano, con l’uso di acqua tiepida. Se la tua grondaia ha un … Tranne in casi di tessuti particolarmente delicati, è comunque possibile lavare le tende a mano o in lavatrice senza problemi. Anche le tende in organza naturale devono essere lavate a mano, con l’uso di acqua tiepida. Se si decide di lavare le tende verticali a mano o in lavatrice o a secco, è necessario rimuoverle per il lavaggio. A questo punto sciacquate, lasciate asciugare e stirate la tenda con ferro ben caldo. Come mettere le tende il lavatrice per evitare che si sgualciscano. Le tende sono il vestito della casa: abbelliscono e arricchiscono la stanza, proteggono l’interno da sguardi indiscreti, fanno da barriera ai raggi del sole. L'aggiunta al detersivo del bicarbonato di sodio nella vaschetta dell'elettrodomestico serve poi a massimizzare il risultato, in quanto questo prodotto è un ottimo sbiancante naturale oltre che un disinfettante naturale. Come lavare le tende: alcuni consigli. Nel caso delle tende in seta è decisamente sconsigliata la lavatrice. L’aggiunta di bicarbonato aiuta a mandare via i cattivi odori come quello della nicotina. Lavare le tende di casa molto spesso può rivelarsi una vera impresa. Le tende che abbiamo in casa possono essere fatte di tanti materiali diversi: si va dai classici lino e cotone, alla tela, alla seta, o al tulle. Il lavaggio, poi, contribuisce a prolungare la durata della tenda stessa, poichè toglie le … Se sono, invece, di fibre sintetiche o pvc, ... Come lavare le tende da sole in lavatrice Per evitare che durante il lavaggio si ritirino, sarebbe opportuno lavare le tende a pacchetto, ma anche le normali tende da sole, ad una temperatura che non superi i 30 gradi. Una tenda da sole, proprio perché esposta alle intemperie, necessita, almeno una volta l'anno... Di questi tempi è bene occuparsi in maniera particolare dell'aspetto generale della vostra abitazione, questo ovviamente comprende tutto l'arredamento, ma anche delle tende. Quindi potete toglierle dallo stendino, e montarle quando sono ancora umide perché il peso tenderà a tirarle verso il basso. Il tessuto sintetico infatti, è ad alto rischio di bruciatura durante la fase di stiratura e necessita di più attenzione, anche perché la fibra... Dopo qualche giornata fredda e piovosa torna un po' di bel sole. Cercate di non riempire troppo il cestello della lavatrice (mezzo carico andrà benissimo).. A questo punto non vi … Lasciate la tenda in ammollo per circa 3 ore e completate il lavaggio, a mano o in lavatrice, con un accurato risciacquo. Si tratta dunque di un complemento d’arredo prezioso, disponibile in vari formati e in tessuti diversi, presente nelle abitazioni o … Se l’organza contiene anche delle fibre sintetiche il lavaggio può essere eseguito anche in lavatrice tenendola a bassa temperatura. Dovrebbero essere lavate almeno ad ogni cambio di stagione ma soprattutto dopo l’inverno in modo da togliere il grigio che hanno accumulato e renderle profumate e brillanti. Ecco come procedere. Poiché ciascun produttore di tende per i design di finestre può differire, verrà rimosso in diversi modi. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Fatta questa importante premessa, ritornando al metodo di lavaggio delle tende di tessuto sintetico, va sottolineato che se presentano delle macchie ostili, potete risolvere il problema lavandole prima a secco con un mix a base di aceto bianco e bicarbonato di sodio, oppure utilizzando qualche smacchiatore in formato spray. Come mettere le tende il lavatrice per evitare che si sgualciscano. Pulizie di casa: si può fare tutto con aceto e bicarbonato, Come pulire la lavastoviglie senza detergenti chimici, Ecco 18 modi di riutilizzo creativo del vino, La guida per fare un antimuffa naturale: facile, economico ed ecologico, Scopriamo come fare uno smacchiatore ecologico casalingo in pochi e semplici passi, Come eliminare il cattivo odore in lavatrice in modo efficace, Come togliere la ruggine: la guida pratica con tutti i migliori rimedi naturali. Pulizia di tende colorate molto sporche. Quando si spengono i termosifoni e si procede alle grandi pulizie.. Prima di avviare il lavaggio, però, è bene avere alcune accortezze. Ecco come procedere. In alternativa mettete in lavatrice le tende di tessuto sintetico, per non rovinarle dovete impostare il programma delicato di lavaggio e scegliere una temperatura che non sia superiore ai 30 gradi. Se la tua grondaia ha un pannello frontale, devi prima rimuoverlo. Esistono diverse varietà di lino: garzato, stropicciato, … Giornalista pubblicista e web editor free lance. Nata a Cosenza il 25 febbraio 1980, all'età di 4 anni si trasferisce dalla città alla campagna, dove trascorre un'infanzia felice a contatto con la natura: un piccolo orticello, un giardino, campi incolti in cui giocare e amici a 4 zampe sullo sfondo. Assieme a lattughe, broccoli e zucchine coltiva anche la passione per la scrittura e la letteratura. Dopo il risciacquo le tende in seta vanno stese all’ombra ed arrotolate in un asciugamano. Le tende possono essere di tessuto diverso come lino, cotone, sintetiche. Lavaggio tende in lavatrice: attenzione all’etichetta Dimenticati di dover lavare le tende a mano. Come lavare le tende in lavatrice. Infatti, che siano di cotone, di lino oppure sintetiche, possono essere lavate tutte in lavatrice … Tuttavia le tende composte da tessuti sintetici non hanno una durata uguale a quelle di cotone o comunque naturali. Se la tenda da lavare è bianca e desideriamo ottenere un effetto brillante e senza aloni, possiamo aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato o perborato. Le lavatrici di ultima generazione sono spesso dotate per un programma apposito per i tessuti delicati di questo tipo. Lavaggio tende in lavatrice: attenzione all’etichetta Dimenticati di dover lavare le tende a mano. Se stendete le vostre tende ben dritte potrete anche risparmiare la fatica di doverle stirare, a prescindere dalla modalità di lavaggio che utilizzate. Quindi si lavano i tendaggi in lavatrice. Per lo sporco più ostinato su tende e tessuti d’arredo lavabili colorati, un trucco consiste nel preparare una miscela con il succo di 2 limoni freschi, 1 bicchiere di aceto di vino bianco e 3 cucchiai di sale grosso. Ecco come procedere: Piega accuratamente le tende; Riponile singolarmente negli appositi sacchi per il … In riferimento a queste ultime, ecco una guida su come procedere per lavare in modo adeguato le tende di tessuto sintetico. Fatto questo possiamo inserire i tendaggi nel cestello della lavatrice con un sapone non troppo aggressivo e selezionare un programma di … Ti segnaliamo anche altre guide che ti potrebbero essere utili in tema di pulizie casalinghe: Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. 2 6. Devi inserire una descrizione del problema. se le tende sono sporche che anche la pulizia manuale non aiuta, è possibile immergerle per mezz'ora in acqua calda con un detergente. La cura della casa inizia anche dalla pulizia dei tessuti d’arredo, primi fra tutti i tendaggi che spesso svolgono una funzione pratica ed estetica molto importante in ogni ambiente domestico. Non utilizzate per nessun motivo la candeggina per sbiancarle. Se non vengono trattate con le giuste precauzioni, le nostre belle tende (magari anche nuove) possono accorciarsi, stropicciarsi o rovinarsi irrimediabilmente.. COME SBIANCARE LE TENDE. acqua, sale grosso, detersivo specifico, lavatrice; 3 6. Le tende sono il vestito della casa: abbelliscono e arricchiscono la stanza, proteggono l’interno da sguardi indiscreti, fanno da barriera ai raggi del sole. Ecco come procedere: Piega accuratamente le tende; Riponile singolarmente negli appositi sacchi per il bucato; Lo scopo del lavaggio, infatti, è prima di tutto quello di mantenere l’aria di casa pulita e libera dalla polvere. Ciao, per lavare le tende: 1) Fai prima un ammollo solo con acqua per togliere la polvere. 2) lavaggio a bassa temperatura (30-40° max) 3) usa poco detersivo (è quello che rovina di più le tende, se sono molto sporche piuttosto fai prima un ammollo di un’oretta solo con acqua tiepida e un bicchiere di sale grosso). Se le tende di tessuto sintetico sono eccessivamente ricamate o non ve la sentite di lavarle, vi consiglio di portarle in lavanderia. Tranne in casi di tessuti particolarmente delicati, è comunque possibile lavare le tende a mano o in lavatrice senza problemi. Il tipo di lavaggio varia a seconda della tipologia di tessuto con cui abbiamo a che fare. Quest'ultimo va lasciato in posa per alcuni minuti, dopodiché la zona interessata si cosparge di talco e trascorsi circa 10 minuti si asporta poi con una spazzola a setole morbide. Le raccomandazioni di base su come lavare le tende verticali nella lavatrice: Le lamelle strette possono essere piegate una ad una, circa sette pezzi, arrotolate e spinte nella lavatrice. Ma non importa quanto piacciano ai loro occhi con il loro aspetto, prima o poi sorgerà la domanda su come lavare le tende verticali in una lavatrice automatica. Se si tratta di tende in cotone potete lavarle sia a mano che in lavatrice utilizzando unicamente acqua e aceto. Ad esempio se lavate le tende in lavatrice ad alta temperatura le ritirerete stropicciate oltre che con le fibre sensibilmente dilatate. Come sbiancare le tende Tweet I tendaggi bianchi dei nostri appartamenti sono molto belli da vedere, in quanto danno un’ idea di luce e pulito, contribuendo inoltre a far sembrare la stanza più grande, ma se i l lavaggio delle tende non viene fatto in maniera corretta e comunque sono soggette all’ esposizione dei raggi solari, alla … Una delle domande più frequenti che molte donne e uomini di casa sono soliti fare è “come lavare le tende a pannello?”.Il primo sole che arriva con l’approssimarsi della primavera rende tutto molto più splendente e allegro, ma mette in risalto anche lo sporco e la polvere che si sono andati accumulando nelle lunghe giornate d’inverno. Per lavare le tende dovrete innanzitutto piegarle per bene ed inserirle nella rete per il bucato, che non dovrà essere né troppo grande né troppo piccola. La guida pratica per tutti i casi. Per lavare le tende di tessuto sintetico se volete ottenere un ottimo risultato, procedete in questo modo. La maggior parte di esse si può lavare tranquillamente in lavatrice; in questo modo si risparmia un po' di tempo e del danaro. Come lavare le tende. Il vantaggio però è che sono molto pratiche e comode da appendere e da mantenere pulite. Se l’organza contiene anche delle fibre sintetiche il lavaggio può essere eseguito anche in lavatrice tenendola a bassa temperatura. Infatti, che siano di cotone, di lino oppure sintetiche, possono essere lavate tutte in lavatrice senza problemi. Lavare le tende: 4 metodi efficaci. Ma non importa quanto piacciano ai loro occhi con il loro aspetto, prima o poi sorgerà la domanda su come lavare le tende verticali in una lavatrice automatica. Il consiglio è di procedere con un ciclo di lavaggio ancora più delicato, possibilmente a mano. Ecco i nostri consigli per i diversi … Prima di avviare il lavaggio, però, è bene avere alcune accortezze. Se ci pensiamo bene le tende svolgono tantissime funzioni, tra cui tutelare la nostra privacy proteggendoci da sguardi indiscreti, dal sole d'estate e permettono anche alla luce di filtrare d'inverno. Scopriamo come lavare le tende a mano o in lavatrice in modo facile ed ecologico. Le tende a parete oppure a soffitto sono adatte per qualsiasi ambiente e per ogni tipo di finestra. In riferimento a ciò,... Con questa guida voglio spiegarvi come lavare molto semplicemente le tende da sole da esterno, che spesso si sporcano per colpa dello smog e della polvere. Peccato che abbiamo ricevuto una gran brutta sorpresa: sulla nostra tenda ci sono delle... © 2021 Mondadori Media S.p.A. - via Bianca di Savoia 12 - 20122 Milano - P.IVA 08009080964 - riproduzione riservata - I contenuti di questo sito sono scritti direttamente dagli utenti della rete tramite la piattaforma, Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti, Come recuperare spazio in un bagno piccolo, Come lavare in casa le tende con risultati da lavanderia, Come rimuovere la muffa dalle tende da sole, Non usate mai la centrifuga quando lavate le tende in lavatrice. Frequenta il liceo classico della città natale e dopo la maturità si trasferisce a Bologna dove si laurea in Scienze della Comunicazione. Dal 2005 è pubblicista e cura una serie di collaborazioni con redazioni locali, uffici stampa e agenzie editoriali del bolognese. tende pulite senza fatica Prima di azionare il programma di lavaggio, scuoti le tende fuori dalla finestra e posizionale nella lavatrice una a una, con delicatezza, piegandole senza schiacciarle. Fatto questo possiamo inserire i tendaggi nel cestello della lavatrice con un sapone non troppo aggressivo e selezionare un programma di lavaggio delicato. Se si tratta di tende in cotone potete lavarle sia a mano che in lavatrice utilizzando unicamente acqua e aceto. Inoltre in una casa o in un ufficio rappresentano un importante e raffinato complemento d'arredo. Le tende verticali sono un modo moderno, pratico e piuttosto attraente per sistemare le finestre, sia in ufficio che a casa. Riprova più tardi. Lo scopo del lavaggio, infatti, è prima di tutto quello di mantenere l’aria di casa pulita e libera dalla polvere. Si è verificato un errore nel sistema. Come lavare le tende a mano o in lavatrice? Per lavare le tende dovrete innanzitutto piegarle per bene ed inserirle nella rete per il bucato, che non dovrà essere né troppo grande né troppo piccola. Per le tende bianche dal tessuto resistente come il cotone, invece, potrai ottenere lo stesso risultato con ACE Classica che eliminerà quella patina grigiastra che assumono le tende dopo molti mesi in cui restano appese alle finestre e, grazie all’esclusiva tecnologia Proteggi-Fibra, avvolgerà le fibre proteggendole durante il lavaggio. Scopriamo come lavare le tende con diversi metodi: dalla lavatrice, che va sempre impostata in programmi per delicati, al lavaggio a mano con prodotti naturali e non. Se le nostre tende possono invece essere lavate in lavatrice, la prima cosa da fare è aspirare via la polvere in eccesso e trattare eventuali macchie con uno smacchiatore adeguato al tessuto. Il lavaggio più indicato a mano o in lavatrice, specie per tende di grandi dimensioni, è quello a base di acqua e aceto. Ecco le buone norme e i trucchi per imparare come lavare le tende, a mano e in lavatrice, e risparmiare sul detersivo, rispettando l’ambiente. Come lavare le tende. Per lo sporco più ostinato su tende e tessuti d’arredo lavabili colorati, un trucco consiste nel preparare una miscela con il succo di 2 limoni freschi, 1 bicchiere di aceto di vino bianco e 3 cucchiai di sale grosso. Come lavare le tende a mano o in lavatrice? Con l’arrivo dell’estate e delle giornate calde e piene di sole, si risveglia anche la voglia di fare grandi pulizie e rendere la tua casa linda e profumata.. Potrai spalancare le finestre e far entrare i raggi del sole senza più quel cupo grigiore delle giornate di pioggia, e riuscire a lavare … Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. In commercio ci sono tantissimi tipi tende con tessuti di fibre naturali come ad esempio di cotone, ma anche di tipo misto lino o del tutto sintetiche. Lavaggi specifici per ogni materiale: dal cotone alle tende sintetiche. Le prime belle giornate di sole fanno risaltare ancora di più l’annerimento delle tue tende, provocato dal riscaldamento invernale dei termosifoni, ma con Bicarbonato Solvay ® è semplice e veloce farle tornare candide. L’ideale è lavare le tende in una bacinella piena d’acqua fredda con un po’ di sapone di Marsiglia in scaglie e lasciarle in ammollo per qualche ora. Come sbiancare le tende e renderle sempre splendenti. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a lavare le tende in lavatrice. Come lavare le tende in lavatrice. Il periodo migliore per lavare le tende di casa è quello a ridosso dell’estate. In commercio ci sono tantissimi tipi tende con tessuti di fibre naturali come ad esempio di cotone, ma anche di tipo misto lino o del tutto sintetiche. In riferimento a queste ultime, ecco una guida su come procedere per lavare in modo adeguato le tende di tessuto sintetico . Chiaramente il lavaggio delle tende dovrà tenere conto dei materiali in cui sono realizzate, e delle indicazioni riportate sull’etichetta. Aggiungete nella vaschetta del detersivo 1 bicchiere di aceto bianco o diluitelo in una tinozza. Le tende sintetiche rientrano tra i capi più difficili da stirare, per via del materiale di cui sono fatte. Mettere le tende in ammollo e poi eseguire il lavaggio in lavatrice. Sicuramente non è semplice scegliere il programma di lavaggio adatto a questo materiale. Le tende dovrebbero essere lavate almeno ad ogni cambio di stagione ma soprattutto dopo l’inverno in modo da togliere il grigio che hanno accumulato e renderle profumate e brillanti. Pulizia di tende in nylon o fibre sintetiche e acetato. Spesso sono ingiallite dall’inverno e a Detto fatto, con Caterina Balivo, abbiamo preparato una miscela per sbiancarle … La scelta dei tessuti sintetici è spesso preceduta da esigenze di comodità, poiché non richiedono l'uso del ferro da stiro. Una volta lavate, evitiate di strizzare o centrifugare le tende e se ne avete la possibilità lasciatele asciugare al sole. Ad ogni tipologia di materiale (e di sporco), la sua regola. Se le nostre tende possono invece essere lavate in lavatrice, la prima cosa da fare è aspirare via la polvere in eccesso e trattare eventuali macchie con uno smacchiatore adeguato al tessuto. In tutte le case, le tende sono un supplemento fondamentale per l'arredamento interno, in quanto completa lo stile e definisce i dettagli degli ambienti domestici. Come lavare le tende in lavatrice. Inoltre, dopo la fase di risciacquo, evitate di strizzarle. La guida pratica per tutti i casi. Per le tende bianche dal tessuto resistente come il cotone, invece, potrai ottenere lo stesso risultato con ACE Classica che eliminerà quella patina grigiastra che assumono le tende dopo molti mesi in cui restano appese alle finestre e, grazie all’esclusiva tecnologia Proteggi-Fibra, avvolgerà le fibre proteggendole durante il lavaggio. Il periodo migliore per lavare le tende di casa è quello a ridosso dell’estate. Come sbiancare le tende dopo il periodo invernale? Come lavare le tende?Molte persone ricorrono alla tintoria per il lavaggio delle tende ma è possibile eseguirlo facilmente anche a casa lavando le proprie tende … Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Analogamente, se a farci disperare è una macchia ostinata , esistono dei rimedi ecologici ed economici da adottare che non ci faranno di certo rimpiangere i tradizionali sgrassatori o smacchiatori chimici in commercio. Le tende possono essere di tessuto diverso come lino, cotone, sintetiche. COME LAVARE LE TENDE. Abbiamo quindi deciso di rimettere fuori le nostre tende da sole, per evitare troppa luce in casa. ... Il tessuto è colui che determina la scelta di lavare le tende in lavatrice a casa oppure di portarle in tintoria; ... per le tende sintetiche o in tessuto misto tenete bassa la temperatura del ferro, indicativamente a 80°, in modo da non bruciarle. In alternativa utilizzate del sapone di Marsiglia e smacchiate prima a mano il tessuto e solo dopo lavatelo in lavatrice. Una volta asciutta può essere stirata ... Prima di mettere le tende in lavatrice piegatele per evitare che si stropicciano perché, una volta asciutte, … Una delle domande più frequenti che molte donne e uomini di casa sono soliti fare è “come lavare le tende a pannello?”.Il primo sole che arriva con l’approssimarsi della primavera rende tutto molto più splendente e allegro, ma mette in risalto anche lo sporco e la polvere che si sono andati accumulando nelle lunghe giornate d’inverno. Come lavare le tende in lavatrice: le tende attirano polvere e tendono ad annerirsi, soprattutto se in casa si fuma. Leggendo questo tutorial... Anche se tutti i capi di lino sono in genere dotati di un talloncino con le istruzioni per il lavaggio, è importante attenersi ad alcune regole ben precise quando l’operazione deve essere effettuata a mano anziché in lavatrice. Le tende sono uno dei complementi d'arredo più diffusi al mondo. Se ci sono dei punti particolarmente sporchi potete eseguire un prelavaggio. Lavaggi specifici per ogni materiale: dal cotone alle tende sintetiche. Per pulire le tende ingiallite dal fumo o altri tipi di macchie si deve passare la superficie con sapone di Marsiglia, strofinare delicatamente la zona interessata e lasciare in ammollo le tende per 20 minuti almeno.