Quindi chi ha paura non è perfetto nell’amore. Se uno dice: «Io amo Dio», ma odia suo fratello, è bugiardo; perché che chi non ama suo fratello che ha visto, non può amare Dio che non ha visto. Questo è il comandamento che abbiamo ricevuto da lui: che chi ama Dio ami anche suo fratello. In quel caso ti spiego che questo barattare amore per amore, in realtà, non sia affatto amore. Lux. Rispondi Salva. amiamo chi non ci ama e siamo amati da chi non amiamo Discussione iniziata da soleluna09 il 05-01-2012 - 2 messaggi - 3228 Visite soleluna09 Banned Messaggi 18,933 Membro dal May 2011 #1 05-01-2012 03:32 mi pareva chiaro: ti ho detto che non si può esser sicuri che la’ltro ama e tu dici che se non lo sono, c’è qualcosa che non va, e quando ti ho chiesto da che si vede, rispondi generalizzando “tutto”. ... nutre un certo odio verso chi ama, e questo genera senso di colpa, bisogno di essere punito e al fine nuova rabbia. Molte volte ci si innamora di chi non ci merita affatto e che tende a farci soffrire. Basta osservare come ci comportiamo e con quali atteggiamenti mentali ci poniamo verso la coppia. C’è sempre una speranza. Lv 7. Renditi conto che è normale soffrire. Spesso ci ripetiamo che, se agiamo in questo modo, si accorgeranno di noi o che chi non ci ama imparerà a farlo. E' vero, amiamo chi ci ama: non impantaniamoci sugli amori impossibili. foto: www.pinterest.com 2. Si scopre, infatti, che il "cuore infranto" è una vera e propria sensazione fisica: il dolore scaturito dal rifiuto attiva il sistema nervoso parasimpatico, preposto al controllo delle funzioni vegetative, quali la frequenza cardiaca e la contrazione muscolare. La scarsa autostima ci induce a sperare in un amore che non nascerà perché non abbiamo il coraggio di metterci in gioco in una relazione che ci mostri la nostra vera natura. È doloroso amare qualcuno che non ci contraccambia. sembra ovvio e palese e chi non sa, sembra che abbia qualche problema, perché è impossibile non essere sicuri se l’altro ama. Classificazione. Tuttavia, spesso, le persone finiscono con l’inciampare in relazioni complesse e per nulla facili. Avete una dignità e non dovete mai accontentarvi delle briciole. Ci sono dinamiche relazionali il cui esito è già certo in partenza, senza bisogno alcuno di procedere per prove ed errori. Uno dei momenti più dolorosi della vita è quando amiamo qualcuno che non ci ricambia: sia che si tratti di chi ci ha appena lasciato, sia di chi non è mai stato insieme a noi, la sofferenza e il senso di frustrazione sono difficili da controllare.Per questo ora il nostro primo pensiero sarà trovare il modo di andare avanti: dobbiamo rispettare la sua decisione, non abbiamo scelta. 7 risposte. Perché amiamo sempre chi non ci ama e siamo amati sempre da chi non amiamo? Amiamo chi ci ama perché vogliamo ricevere il loro amore. Non ci sono reali spiegazioni del perché amiamo, lo facciamo e basta. Risposta preferita. 5 motivi per cui amiamo chi non ci ama (FOTO) ... La scarsa autostima ci induce a sperare in un amore che non nascerà perché non abbiamo il coraggio di metterci in gioco in una relazione che ci mostri la nostra vera natura. Prima ti ho menzionato un post dedicato all’amore gratuito. Amiamo le storie complicate L’amore può essere la dimensione più intensa e meravigliosa dell’essere umano, ma alla stesso tempo la ferita più dolorosa, la più cieca ed ossessiva. 9 anni fa. Se non l’hai fatto, leggilo. 2. Noi amiamo perché egli ci ha amati per primo.