Santa Sara Moglie di Abramo. Festeggiata il 22 maggio (ma anche il 21 maggio! Onomastico Santa Sara 10 dicembre: la storia della santa. 328.0223205 oppure richiedi il programma a biscobreak@hotmail.it . Cuore Immacolato Di Maria 2019, È inoltre soggetto di culto nelle altre religioni monoteiste, l'Islam e l'Ebraismo. Le Chiese cristiane la venerano come santa, ricordandola assieme al marito Abramo il 9 ottobre e non singolarmente. Nella tradizione biblica il nome Saray, il cui significato è “litigiosa”, venne modificato da Dio in Sarah nome portato sia dalla moglie di Abramo che da quella di Tobia. È venerata da tutte le Chiese Cristiane che ammettono il culto dei santi. Onomastico Santa Sara 10 dicembre: la storia della santa. Il nome è molto diffuso anche tra le ultime generazioni. La figura di santa Sara è venerata anche dall'Islam. Con l’uscita di Abram da Carran prende avvio la vicenda che porterà alla costituzione del popolo eletto (Gen 13). Figlioli, ritornate all’amore verso Dio e lui sarà la vostra forza ed il vostro rifugio. La Prima Lettera di Pietro elogia Sara come modello di donna perché rimase obbediente e fedele al patriarca Abramo, operando il bene (1Pt 3). L’associazione “SARA UN ANGELO CON LA BANDANA ONLUS“ è stata costituita ufficialmente il 15 Giugno 2010. La tradizione ritiene che Sara riposi nella Tomba dei Patriarchi (che i musulmani chiamano Santuario di Abramo, nota anche come Cava di Machpelah). La fede può bastare come collante o difendere dalle tentazioni di un mondo che sembra avere regole contrarie al buon senso e alla morale? Scarica e-book  Ordina l’edizione cartacea Book-trailer https://www.youtube.com/watch?v=26ONhFUFocM, Un’amicizia nata come per caso si consoliderà non senza dure prove. Recensioni Amazon Che Non Ho Fatto, Sara invece rappresenta la «Gerusalemme di sopra» in base al nuovo Patto stipulato con Gesù, durante l'ultima cena e che rende liberi i figli di Dio. Cuore Immacolato Di Maria 2019, Genesi 13). Agar rappresenta il Patto della Legge stipulato con Mosè sul monte Sinai e la città di Gerusalemme «che genera figli per la schiavitù». Sara muore nel 1901 a.C. circa, all'età di 127 anni, 32 anni circa dopo aver partorito Isacco. In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. LA STORIA DI SARA UN ANGELO CON LA BANDANA Il 29 gennaio 1998 a Firenze nasceva Sara, una bambina all’apparenza come tutte le altre, ma con un compito davvero speciale, portare con grande amore una croce ben più grande di lei, e l’ha saputa accettare più … Invocate tutti i santi in vostro aiuto affinché essi vi siamo d’esempio e d’aiuto. 19 agosto: Con l'uscita di Abram da Carran prende avvio la vicenda che porterà alla costituzione del popolo eletto (Gen 13). Michelle Cavallaro Famiglia, Il rabbino francese Rashi traduce Genesi 20:12 con Lei è infatti mia sorella, la figlia di mio padre. La sua storia di fedeltà e di attesa l’hanno resa una testimone della grandezza del Signore. La sua storia di fedeltà e di attesa l’hanno resa una testimone della grandezza del Signore. In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. Mano Santa. LA STORIA DI SARA UN ANGELO CON LA BANDANA Il 29 gennaio 1998 a Firenze nasceva Sara, una bambina all’apparenza come tutte le altre, ma con un compito davvero speciale, portare con grande amore una croce ben più grande di lei, e l’ha saputa accettare più … In questo tempo vi chiamo a ritornare a Dio ed alla preghiera. Sara la Nera o Santa Sarah, nota anche con il nome di Sara-la-Kali (Sara la Nera), viene venerata come santa dalla comunità gitana dei Rom presso la città francese di Saintes-Maries-de-la-Mer, nel Camargue. Sterile, ebbe un figlio di Abramo. Perciò sono con voi così a lungo per guidarvi sulla via della salvezza, a Colui che è via, verità e vita. Io, in quanto sua madre, per mezzo di lui vedo attraverso il tempo. Sarah è soggetto di preghiera nel mondo islamico in quanto prima moglie di Abramo, sebbene gli Ismaeliti propriamente discendano dalla servitrice egiziana Hagar. Invece la Chiesa copta la festeggia con una data specifica, il 19 agosto. Sara, nella sua fragilità, ci ha testimoniato che anche nella malattia, nella sofferenza e nel malato si può gioire e incontrare il volto di Cristo, ed è possibile affrontare il dolore solamente restando intimamente uniti a Lui. 28 Febbraio Giornata Mondiale, Programmi Rai Premium Martedi', La sua storia di fedeltà e di attesa l’hanno resa una testimone della grandezza del Signore. ), Giulia evoca la nobile stirpe della Gens Iulia, che secondo la leggenza traeva le sue origini dalla storia di Ascanio, figlio di Enea. Santa Sara del 9 ottobre fa riferimento alla donna della Bibbia. Sara o Sarah (in ebraico: שָׂרָה [saː.ˈraː] ; in arabo: سارا oppure سارة Sāra) è una personalità biblica, prima moglie di Abramo, e madre di Isacco. Un romanzo che trae spunto da una storia vera per mostrare attraverso le fragilità dell’animo umano come Dio riesce ad operare in coloro che a Lui si affidano. In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. Cresce in una famiglia normalissima come tante, il papà sottufficiale dell’esercito, la mamma casalinga per scelta, proprio per far fronte all’impegnativo compito di crescere due gemelle da sola senza poter contare sull’aiuto di nessuno. Arriva all’incontro con Gesù tanto atteso da lei con in volto i segni dell’intervento ma, come dirà lei stessa, “Per piacere a Gesù non bisogna essere belli fuori ma dentro”. Il sito ufficiale http://www.saraunangeloconlabandana.com/. Perciò sono con voi così a lungo per guidarvi sulla via della salvezza, a Colui che è via, verità e vita. Santa Sara di Antiochia visse fra il III ed il IV secolo, originaria della città mediorientale di Antiochia, dove trovò la morte a causa della fede: aveva fatto battezzare i figli contro il volere del marito e contravvenendo alle disposizioni Imperiali Romane. Nel cuore incontaminato del parco naturale ogni anno, il 24 e 25 Maggio da secoli, i gitani di tutta europa si riuniscono per celebrare la festa di Santa Sara, loro protettrice.. Come molte feste, la festa gitana a Saintes Maries de la Mer comprende momenti di spettacolo, intimità, devozione, comunione comunitaria, tempo della famiglia, commercio e persino occasioni di conflitto e competizione. Sara invece rappresenta la «Gerusalemme di sopra» in base al nuovo Patto stipulato con Gesù, durante l'ultima cena e che rende liberi i figli di Dio. La sua storia si svolge nell’arco di due mesi: dal luglio 2006 all’agosto 2006. Secondo il Libro della Genesi, Abramo acquistò questa appezzamento di terreno da un certo Ephron l'Ittita (Gn 23). Ben presto, sempre per motivi di lavoro, la famiglia si trasferisce a Viterbo, e proprio in questa città si compie il cammino cristiano breve ma completo della piccola Sara. La chiesa ne celebra oggi l’atroce martirio, la donna fu infatti arsa viva. Dopo la scuola materna arriva il primo giorno di scuola elementare: da subito è attratta dallo studio, in seconda elementare poi inizia il suo cammino verso la Comunione andando a catechismo nella parrocchia di Santa Barbara a Viterbo. Il 30 maggio del ’98 viene battezzata nella Chiesa Santa Maria Maggiore in Giuliano di Roma (FR), sul sagrato della quale verrà salutata per l’ultima volta dieci anni dopo. 23,1-2).[2]. Inizia per Sara un calvario, un percorso tutto in salita, ma lei non si perde d’animo, anzi conforta chi le è vicino e diventa sempre più forte, abbandonandosi totalmente a Colui che incontra con la Prima Comunione il 13 maggio 2007. Ma vedo che, Per piacere a Gesù non bisogna essere belli fuori ma dentro, https://www.youtube.com/watch?v=26ONhFUFocM, https://www.youtube.com/watch?v=iplrzXvRn-Y&feature=youtu.be. La storia di Oscar Schmidt. Storie Francesco Mecucci 9 Gennaio 2016 0. Santa Sara di Antiochia è la festività di oggi 20 aprile. È oggi simbolo di lealtà e di libertà di espressione, la Santa preferì lottare e difendere le sue idee, piuttosto che abiurare. La piccola Sara ha avuto un’esistenza breve (breve come il suo nome, come dirà il padre…) ma di un valore immenso. L’infanzia scorre veloce e felice: Sara è una bambina ordinata, allegra e gioiosa, trascorre le sue giornate giocando e sin dai primi anni di vita si denota un carattere gentile e premuroso. Il timore del marito di essere ucciso da qualcuno che desidera avere sua moglie lo spinge a imporle di dichiarare a chiunque glielo chieda di essere la sorella di Abramo e non la moglie. Noi siamo contrari alla relazione con Madalina, ha quasi la mia età…’ La sua vita è scandita da piccole grandi cose: la scuola, il catechismo, le passeggiate con Silvia, mamma e papà, la pizza il sabato, la piscina, lo sport in genere, la messa la Domenica tutti insieme, le gite al lago, le vacanze dai nonni o al mare. 20 aprile: Un antico documento liturgico che raccoglie notizie sui santi (il Sinassario Alessandrino) narra, dunque, che Sara di Antiochia, sposa di un alto ufficiale dell’imperatore Diocleziano, si era messa in viaggio verso Alessandria d’Egitto per sfuggire alla proibizione dell’imperatore che le vietava di far battezzare i suoi bambini. Devi essere connesso per inviare un commento. Il giorno 20 aprile è la data in cui si festeggia Santa Sara: origini, storia e significato del nome Sara, frasi di auguri di buon onomastico, immagini e video per WhatsApp e Facebook. Ecco perché la donna si spinse fino ad Alessandria d’Egitto per battezzare i propri figli.Tuttavia una terribile tempesta fermò Santa Sara sulla via per Alessandria. Secondo il testo biblico, entrambi i figli furono una promessa e una profezia di Dio: Ismaele concepito quando Abramo aveva 66 anni, e Isacco quando Abramo aveva 99 anni. Vedo cose belle e cose brutte. San Paolo nella lettera ai Galati 4,22-31 scrive che Sara e Agar (la sua schiava) rappresentano due patti. DAL 24 AL 27 OTTOBRE 2018 Formula tutto compreso e… più siamo meno paghiamo. Chi porta questo nome viene festeggiato il 10 dicembre, giorno dedicato alla moglie di Abramo, o il 20 aprile, giorno dedicato a Santa Sara di Antiochia.La santa devota a Dio e ai figli, nel corso di un viaggio verso l’Egitto, terra in cui voleva far battezzare i figli, nel corso di una tempesta chiese l’aiuto di Dio incidendosi il petto. San Paolo nella lettera ai Galati 4,22-31 scrive che Sara e Agar (la sua schiava) rappresentano due patti. Saray Significato, Sara è quindi sorellastra del marito, figlia dello stesso padre, ma non della stessa madre (Gen. 20,12). VITA DELLA SANTA . Con l’uscita di Abram da Carran prende avvio la vicenda che porterà alla costituzione del popolo eletto (Gen 13). Il 29 gennaio 1998 a Firenze nasceva Sara, una bambina all’apparenza come tutte le altre, ma con un compito davvero  speciale, portare con grande amore una croce ben più grande di lei, e l’ha saputa accettare più di un qualsiasi altro adulto, per amore del suo Gesù. È venerata come santa e … Il battesimo voluto da Santa Sara era inoltre vietato, poiché andava contro le disposizioni imposte dell’imperatore romano Diocleziano che come la storia insegna i cristiani le perseguitava e li eliminava. Ci ha insegnato che bisogna andare controcorrente e combattere l’idea che accomuna la nostra società: tutto ciò che non risponde ai canoni del bello e del piacere, ciò che provoca rinunce è negativo! La Chiesa cattolica la ricorda anche il 24 dicembre quando viene celebrata una memoria altrettanto generica per tutti gli antenati di Gesù. Isacco fu anche un profeta del Signore. Tra' i rifugiati c'erano molte persone tra cui anche Sara, la quale fece si che la nave attraversasse mare ed oceano ed arrivasse sana e salva con… Altri riferimenti sono in Romani 4:19 e 9:9. Il Corano non menziona Sara con il suo nome, ma riferisce l'annuncio della nascita di Isacco (Sura 11 (Hud), ayat 69-72). Altri riferimenti sono in Romani 4:19 e 9:9. Vuole la guerra e l’odio. Recensioni Amazon Che Non Ho Fatto, Tale espressione potrebbe indicare un figlio di Noah (anche non giudeo), tenuto conto che la Halakhah non si pronuncia riguardo ai matrimoni misti coi non giudei. In base alla cronologia biblica Sara nasce all'incirca nel 2028 a.C. da Tera, padre di Abramo. Santa Sara di Antiochia Martire. Padre Francesco ha raccontato la vicenda in un piccolo volume “Storia di Sara”. È l'unica donna di cui l'Antico Testamento fornisce l'età (Gen. Sara nasce a Perugia il 31 dicembre 2002, secondogenita di Anna Armentano e di Michele Mariucci, originari di Gubbio. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 22 dic 2020 alle 14:09. Oggi la Chiesa celebra la memoria di Santa Sara, moglie di Abramo. Dalla sala operatoria della clinica “Albert Einstein” di San Paolo, in Brasile, viene portato fuori un uomo di cinquantacinque anni, alto oltre due metri. “Cari figli! L’onomastico di Sarah o Sara, che viene festeggiato il 10 dicembre, è in onore di Santa Sara moglie di Abramo, la cui storia è molto nota.Le scritture ci parlano di questa figura importante nel vecchio testamento. Sara vola in cielo il 14 aprile del 2008, e due giorni dopo nel paese nativo della mamma, in una timida giornata primaverile, una folla enorme le si stringe intorno per darle l’ultimo saluto, che però ha tutto il sapore di un arrivederci. Saray Significato. Certo è, invece, che fu il cardinale Cesare Baronio, nel XVI secolo, ad inserire Sofia e Irene nella sua opera Martyrologium romanum, stabilendone la memoria liturgica al 18 settembre. Satana è forte e lotta per attirare a sé quanti più cuori possibile. Santo del giorno, oggi 20 aprile è Santa Sara: vita, morte, miracoli, martirio, onomastico, ricorrenze, feste, sagre La storia di Sara inizia con il … Significato Nome Lea De Seine, La Forma Dell'acqua Camilleri Trama, Anche dopo la morte, Sara si lega a una promessa di Dio: quella di una terra promessa: al capitolo 23 del libro della Genesi si legge: Il Talmud (in Sanhedrin 69B) interpreta Genesi 11:29 identificando Sarah con Iscah, figli di Haran, fratello defunto di Abramo, e sorella di Lot e Milcah. Purtroppo un giorno la vita di Sara subisce un brusco cambio di direzione perché la sua fanciullezza viene troncata di netto quando le viene diagnosticato un tumore celebrale nel Marzo del 2007, e dalla sua scoperta all’intervento passano soltanto una decina di giorni. Santa Sara del 9 ottobre fa riferimento alla donna della Bibbia. 28 Dicembre, Lei ci ha insegnato tante cose e soprattutto che la sofferenza non è solamente una cosa negativa da cancellare dalla faccia della terra: essa deve essere sì combattuta, ma contemporaneamente accolta con amore dove è presente. Di conseguenza Sara è una prima volta condotta dal Faraone, così Dio piaga il Faraone il quale la lascia tornare dal marito prima di prenderla come sua moglie (Gen. 12,11-20). La Forma Dell'acqua Camilleri Trama, Due vite e due caratteri completamente differenti che si intrecciano e si trasformano.Due donne un unico obbiettivo, una sola domanda: è possibile essere felici? In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. La sua storia di fedeltà e di attesa l’hanno resa una testimone della grandezza del Signore. Sara di Antiochia (Antiochia di Siria, ...– Antiochia di Siria, 20 aprile 305 circa) fu una donna cristiana che trovò la morte a causa della fede: aveva fatto battezzare i figli contro il volere del marito e contravvenendo alle disposizioni imperiali romane. 30 aprile 2013. Scarica l’e-book  Ordina l’edizione cartacea Book-trailer https://www.youtube.com/watch?v=iplrzXvRn-Y&feature=youtu.be, Apri un sito e guadagna con Altervista - Disclaimer - Segnala abuso - Privacy Policy - Personalizza tracciamento pubblicitario, “Cari figli, mio Figlio in quanto Dio ha sempre guardato oltre il tempo. Esiste ancora chi riesce a rimanere fedele, anche quando il matrimonio è in crisi, senza pensare che per amore tutto sia lecito? Adesso riposa per sempre nel cimitero di Giuliano di Roma, cimitero che si trova ai piedi del santuario della Madonna della Speranza, quella speranza che ha accompagnato Sara fino all’ultimo giorno della sua vita: quella speranza di trovarsi faccia a faccia con quel suo Gesù che aveva scelto proprio lei per soffrire. Sara la Nera o Santa Sarah, nota anche con il nome di Sara-la-Kali (Sara la Nera), viene venerata come santa dalla comunità gitana dei Manouches, Coradores, Sinti e Rom presso la città francese di Saintes-Maries-de-la-Mer, nella Camargue.Una leggenda fa di lei la serva delle Marie onorate presso il suddetto comune. Altri riferimenti sono in Romani 4:19 e 9:9. Programmi Rai Premium Martedi', La mamma di Zaniolo: ‘Ecco la verità sulla storia con Sara incinta. Santa Sara di Antiochia Martire. La storia di santa Sara di Antiochia, è una storia triste e tragica, che si snoda in un periodo molto difficile per la cristianità, quello delle persecuzioni. dato alla Veggente  Marija dalla Regina della Pace, (Ultimo messaggio dato alla Veggente Mirjana dalla Regina della Pace di Medjugorje). Santa Sara Moglie di Abramo. Michelle Cavallaro Famiglia, Onomastico e personaggi celebri col nome Sara. La Chiesa festeggia oggi Santa Sara, moglie di Abramo. Con l’uscita di Abram da Carran prende avvio la vicenda che porterà alla costituzione del popolo eletto (Gen 13). Grazie per aver risposto alla mia chiamata”. Una seconda volta Sara è notata dal re Abimelec, il quale pure manda a prenderla, credendola solo una sorella di Abramo; qui Dio viene in sogno al re Abimelec e gli impone di lasciarla tornare dal marito (Gen. 20). In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. Il pellegrinaggio di Santa Sara a Saintes-Maries-de-la-Mer in Camargue Alla scoperta di una tradizione nascosta: la devozione gitana per Santa Sara editato in: 2015-12-22T11:01:30+01:00 da SiViaggia Significato Nome Lea De Seine, Sara Colagiovanni nasce a Firenze il 29 Gennaio 1998 (dieci minuti dopo la sorellina gemella Silvia) da papà Fabio e mamma Sabrina Antonetti, originari della provincia di Frosinone ma residenti a Firenze per lavoro. Santa Sara di Antiochia visse fra il III ed il IV secolo, originaria della città mediorientale di Antiochia, dove trovò la morte a causa della fede: aveva fatto battezzare i figli contro il volere del marito e contravvenendo alle disposizioni Imperiali Romane. 28 Dicembre, Santa Sara, martire di Antiochia. TAGA Italia è un’Associazione di tecnici della Comunicazione Grafica fondata nel 1983 sul modello dell’Americana TAGA. Nel Libro della Genesi, Sara gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di Dio, dopo che Abramo esce da Carran e iniziano gli avvenimenti che porteranno alla costituzione del popolo eletto (cfr. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Ha appena subito un delicato intervento alla testa, per rimuovere un cancro al cervello. TagaItalia - Associazione Tecnici Arti Grafiche. Indice Santa Sara: quando si festeggia?Onomastico Santa Sara 10 dicembre: la storia della santaSanta Sara onomastico chiesa cattolica: 20 aprileS.Sara onomastico: frasi di auguriBuon onomastico Sara: le immagini di auguri Santa Sara: quando si festeggia? 20 aprile: Un antico documento liturgico che raccoglie notizie sui santi (il Sinassario Alessandrino) narra, dunque, che Sara di Antiochia, sposa di un alto ufficiale dell’imperatore Diocleziano, si era messa in viaggio verso Alessandria d’Egitto per sfuggire alla proibizione dell’imperatore che le vietava di far battezzare i suoi bambini. Per un’altra leggenda si trattava di una donna pagana di alto rango convertitasi alla religione di Abramo. Nel corso di oltre 30 anni dalla fondazione TAGA Italia ha dato vita a numerose iniziative di formazione ed informazione dedicate ai Le età di altre donne possono essere dedotte indirettamente, oppure aprossimate. Agar rappresenta il Patto della Legge stipulato con Mosè sul monte Sinai e la città di Gerusalemme «che genera figli per la schiavitù». 28 Febbraio Giornata Mondiale, La chiesa cattolica celebra, nella data del 20 aprile, Santa Sara di Antiochia, una figura vissuta fra terzo e quarto secolo e fu arsa viva nel suo martirio. Sara è una donna molto bella nonostante la sua età. Sara è ricordata in Genesi, e nel Isaia 51:2. Perché racchiude elementi di un possibile misticismo. “Come sarebbe bello se nella Chiesa ci fosse anche una fidanzata santa!”. Santa Sara Kali Iconografia: Secondo alcuni storici, intorno all' anno 50 d.c. una nave avrebbe attraversato la Palestina scappando per via mare, per fuggire alla persecuzione dei Cristiani. Viaggio in pullman da Bologna e dintorni. Sara ha circa dieci anni meno del marito Abramo (Gen. 17,17) col quale si sposa mentre si trovavano nella città di Ur (Gen. 11,28-29). Una leggenda fa di lei la serva delle Marie onorate presso il succitato comune. Finalmente il 24 maggio 1900, Leone XIII proclama Santa la Margherita di Cascia. A seguito di questa bella esperienza (come la definiscono i genitori) nasce da parte di Fabio e Sabrina, genitori di Sara, il desiderio di fondare un’associazione O.N.L.U.S. Figura importante nell’Antico Testamento e nella storia di salvezza del popolo di Israele, Sara rappresenta la testimonianza della fedeltà di Dio. Sara invece rappresenta la «Gerusalemme di sopra» in base al nuovo Patto stipulato con Gesù, durante l'ultima cena e che rende liberi i figli di Dio. L’onomastico di Sarah o Sara, che viene festeggiato il 10 dicembre, è in onore di Santa Sara moglie di Abramo, la cui storia è molto nota.Le scritture ci parlano di questa figura importante nel vecchio testamento. Come Usare Telegram Per Lavoro, Rita da Cascia giunge di nuovo a Roma, volando con la polizia di … Il nome ebraico Sarah indica una donna di alto lignaggio ed è tradotto con principessa oppure nobildonna[1]. tecnici delle Arti Grafiche italiane. Il complesso, sito ad Hebron è il secondo luogo sacro dell'Ebraismo (dopo il Monte del Tempio a Gerusalemme), così come dalla Cristianità e dall'Islam, che conservano entrambi la secolare tradizione secondo la quale in questo complesso sacro riposano tre coppie bibliche: Abramo e Sara, Isacco e Rebecca, Giacobbe e Lia. Come Usare Telegram Per Lavoro, 19 agosto: Con l'uscita di Abram da Carran prende avvio la vicenda che porterà alla costituzione del popolo eletto (Gen 13). Santa Sara di Antiochia visse fra il III ed il IV secolo, originaria della città mediorientale di Antiochia, dove trovò la morte a causa della fede: aveva fatto battezzare i figli contro il volere del marito e contravvenendo alle disposizioni Imperiali Romane. Sara è un nome di origine biblica che deriva dal termine ebraico Sarah il cui significato è “principessa” o “signora”. In questo capitolo di avvio della storia di Israele la moglie di Abramo, Sara, gioca un ruolo fondamentale nella costruzione della discendenza eletta e del compimento della promessa di un Dio che cammina con gli uomini. Il 29 gennaio 1998 a Firenze nasceva Sara, una bambina all’apparenza come tutte le altre, ma con un compito davvero speciale, portare con grande amore una croce ben più grande di lei, e l’ha saputa accettare più di un qualsiasi altro adulto, per amore del suo Gesù. Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Giovanni Paolo II, nel grande giubileo del 2000, il 20 maggio concede udienza generale a una pellegrina speciale e ai suoi fratelli. Quando essa ha 90 anni Dio le cambia il nome da Sarai in Sara, che significa "Principessa, Signora" promettendole che avrebbe concepito miracolosamente un figlio, al quale essa mise poi nome Isacco, il cui nome significa risata, perché Sara rise ascoltando la promessa e, disse, chi avrebbe udito di una novantenne che partorisce avrebbe pure riso (Gen. 17,15 e 21,5-6). Sara è sterile e quando ha ormai 75 anni circa, secondo la consuetudine dell'epoca, dà in moglie la sua schiava Agar al marito perché partorisca per lei un figlio, cui mette nome Ismaele, il quale sarebbe poi divenuto il capostipite di una grande nazione (Gen. 16). Definizioni ebraiche di Brown-Driver-Briggs, Lista delle donne menzionate nella Bibbia, https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Sara_(Bibbia)&oldid=117436888, Personaggi citati nella Divina Commedia (Paradiso), licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo, Tutte le Chiese che ammettono il culto dei santi. La Prima Lettera di Pietro elogia Sara come modello di donna perché rimase obbediente e fedele al patriarca Abramo, operando il bene (1Pt 3). a favore dell’infanzia che soffre, per far sì che il sorriso di Sara continui a brillare sul volto di tanti bambini! Il suo nome originale era Sarai, che probabilmente significa "litigiosa". Diverse tradizioni si intrecciano anche sull’epoca in cui visse Sofia: per alcuni, la Santa farebbe parte dei primi cristiani, mentre per altri la sua vita si compì in epoca bizantina. ..." />. Nei mesi duri della sofferenza non si ribella e non si abbandona, anzi accetta pienamente la sua condizione e resta fermamente unita al suo Gesù: la malattia la colpisce solo nel fisico, ma non nell’anima; recita tutti i giorni la Coroncina della Divina Misericordia e anche quando arriva, nel Settembre del 2007, l’appuntamento da lei tanto atteso, nonostante i postumi delle dolorose cure che iniziano a farsi sentire, vuole partecipare ugualmente al corteo storico a Viterbo che si tiene ogni anno il 2 del mese di Settembre con il cuore di S.Rosa e con il tipico costume da bocciolo.