Presentazione domande per l’indennità. Non sarà possibile effettuare il pagamento utilizzando codici IBAN di altri soggetti, quali familiari – a meno di richiedenti minorenni - Associazione o Società presso cui si collabora, etc.). redditi da lavoro dipendente e assimilati di cui agli artt. Perché, per i soggetti per i quali è stata riscontrata un’incoerenza tra i dati inseriti in piattaforma con i dati in possesso dell’INPS o dell'Agenzia delle Entrate, sono in corso i dovuti approfondimenti. Preferibilmente sì, i pagamenti esteri comportamento un supplemento di istruttoria che potrebbe ritardare il pagamento. Sì. Sì, ai fini dell'erogazione dell'indennità di novembre - di cui all'articolo 17 del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 – ai sensi di legge si considerano cessati a causa dell'emergenza epidemiologica tutti i rapporti di collaborazione scaduti alla data del 31 ottobre 2020 e non rinnovati. Primo piano Sport e salute. I collaboratori sportivi che hanno già ricevuto l’indennità per uno dei mesi di marzo, aprile, maggio o giugno 2020 e che renderanno la dichiarazione di conferma, riceveranno il pagamento dell’indennità per il mese di novembre 2020 automaticamente, senza dover presentare altra domanda. Sport e Salute ha comunicato di aver erogato circa il 35% delle risorse previste corrispondendo l’indennità ad un totale di circa 30.000 persone nel rispetto dell’ordine cronologico della domanda. Verifica, anche con il tuo istituto bancario, che il conto corrente sia idoneo a ricevere il bonifico e che non ci sia altro impedimento. ️ Ai fini dell'erogazione dell'indennità di novembre 2020, infatti, la norma (art. Dopo aver verificato se sussistono i requisiti di legge potrai decidere se rinunciare, o meno, all’indennità. Nell’ambito di tale attività, nella giornata di ieri, Sport e Salute ha disposto il pagamento dell'indennità per 9.420 collaboratori, e segnatamente: 37) È PREVISTA L’ELABORAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE UNICA PER L’EMOLUMENTO RICEVUTO? Si precisa che Sport e Salute S.p.A. effettuerà verifiche sull’effettiva sussistenza dei requisiti richiesti dalle predette norme per l’assegnazione dell’indennità provvedendo, in caso di esito negativo, al recupero delle somme erogate con tutte le conseguenti responsabilità per indebita percezione di contributi pubblici (ex art. In linea generale il bonus 800 euro replica le misure già adottate dall’inizio della pandemia per sostenere il settore, rispetto al passato l’importo per l’indennità di novembre risulta leggermente più generoso. Indennità collaboratori sportivi: Dalle ore 14 di martedì 7 aprile invia un SMS al numero 339.9940875 con il tuo Codice Fiscale e ottieni l'appuntamento necessario per registrarti alla piattaforma di Sport e Salute e presentare la domanda. "DL Cura Italia" Decreto Legge del 17 marzo 2020 n. 18 - Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, "DL Rilancio" Decreto legge del 19 maggio 2020, n. 34 - Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonchè di politiche sociali connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro per le politiche giovanili e lo sport del 29 maggio 2020 - Modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell'indennità prevista per i collaboratori sportivi, "DL Agosto" Decreto legge del 14 agosto 2020, n. 104 - Misure urgenti per il rilancio dell'economia, Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto con il Ministro per le politiche giovanili e lo sport del 28 settembre - Modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell'indennità prevista per i collaboratori sportivi per il mese di giugno 2020, "DL Ristori" Decreto-legge 28 ottobre n. 137 - Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19. Per poterla avere, sarà necessario presentare una domanda: l’indennità sarà riconosciuta da Sport e Salute S.p.A. guida alla presentazione della domanda di indennitÀ per collaboratori sportivi art. Articoli associati. 35) MIO FIGLIO È MINORENNE E NON HA UN CONTO CORRENTE, PUÒ INDICARE QUELLO DI UN FAMILIARE? Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. Non bisogna aver percepito altro reddito da lavoro, né reddito di emergenza, né reddito di cittadinanza. 23) QUALI SONO I REDDITI ASSIMILATI CHE ESCLUDONO IL MIO DIRITTO ALL’INDENNITÀ? 21) PERCEPISCO LA PENSIONE DI INVALIDITÀ/ O LA PENSIONE DI REVERSIBILITÀ, POSSO PRESENTARE LA DOMANDA? Sì, in quanto ai sensi dell'art. Sì, se a causa del Coronavirus c’è stata una riduzione delle attività e del compenso che avresti percepito. Bonus, Bonus Collaboratori Sportivi, Sport e Salute, Guardia di Finanza, Bonus Novembre, Bonus Giugno, Bonus Dicembre, Sport e Salute S.p.A. - Aggiornamenti su indennità Collaboratori Sportivi Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e … 20) SONO TITOLARE DI PENSIONE O SONO ISCRITTO AD ALTRE FORME PREVIDENZIALI OBBLIGATORIE, POSSO PRESENTARE DOMANDA? 4) QUALI SONO I REQUISITI DI CUI AI PUNTI 3 E 5 DELL’AUTOCERTIFICAZIONE RESA CON L’ISTANZA PER LA PRECEDENTE INDENNITÀ CHE DEVONO PERMANERE ANCHE PER IL MESE DI NOVEMBRE 2020? 17, sì: il reddito da terreno, fabbricato o finanziario non è preclusivo del diritto all'indennità. Si tratta dei lavoratori del mondo dello sport titolari di rapporti di collaborazione con il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate, gli … Salute & Benessere. 96 dl 17/2020 "cura italia" prenotazione e registrazione sul sito sport e salute Per presentare domanda a Sport e Salute devi aver prima rinunciato alla domanda fatta all’INPS. Per quanti avessero invece già restituito l’indennità, l’INPS e Sport e Salute verificheranno le rispettive risultanze contabili. 49 e 50 TUIR. 11 del DL “Ristori quater” del 30 novembre 2020, n. 157 . Per quanti avessero invece già restituito l’indennità, l’INPS e Sport e Salute verificheranno le … Attenzione: potrai accedere alla piattaforma e compilare la domanda per l’indennità solo nella fascia orario e con il codice univoco indicati nell’SMS di prenotazione. 11) QUALI SONO LE INCOMPATIBILITA’ PREVISTE DALL’ARTICOLO 12 DEL DECRETO “RISTORI” CHE IMPEDISCONO DI PERCEPIRE L’INDENNITÀ? Il decreto “Cura Italia” prevede, al suo articolo 96, un’indennità una tantum pari a 600 euro per i collaboratori sportivi.. Pertanto, l’utente dovrà confermare la permanenza dei presupposti, anche per il mese di novembre 2020, compilando l’apposita dichiarazione, cliccando sul link fornito dalla mail che gli verrà inviata da Sport e Salute S.p.A. La dichiarazione dovrà, quindi, essere resa attraverso un “flag” nella maschera che comparirà cliccando sul link ricevuto. Dopo aver letto la mail e preso visione delle FAQ, clicca sul link contenuto nella mail e, dopo aver verificato se hai diritto all’indennità e, entro 10 (dieci) giorni dalla ricezione: 3) QUALI SONO I REQUISITI PREVISTI DALL’ARTICOLO 17, COMMA 1, DEL DECRETO-LEGGE 28 OTTOBRE 2020, N. 137? document.getElementById('cloakbacbc9fdb51c36c707983a35c82d208a').innerHTML = ''; var addybacbc9fdb51c36c707983a35c82d208a = 'cambioibangiugno' + '@'; Secondo il meccanismo ormai consolidato per il pagamento dei bonus Covid, le somme vengono erogate in automatico ai vecchi beneficiari che conservano i requisiti per usufruire delle misure di sostegno e su specifica richiesta a nuovi beneficiari. Affari Stefano Calicchio. Si, dovrai comunicare la conferma con le modalità di cui sopra (vedi FAQ 2) entro il termine di 10 (dieci) giorni dal ricevimento della mail. 8) HO UN CONTRATTO CON UN’ALTRA ASSOCIAZIONE SPORTIVA, DEVO RINUNCIARE? No, per garantire che l'indennità venga effettivamente erogata a favore dell'avente diritto, l'IBAN deve essere riferito a un conto di cui si è intestatari o cointestatari. 27) NON HO RICEVUTO LA MAIL E RIENTRO NELLA CASISTICA DEI SOGGETTI PER CUI SPORT E SALUTE HA RISCONTRATO UN’INCOERENZA CON I DATI PRESENTI NEI REGISTRI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E DELL’INPS, PERCHE’? 16) IL MIO CONTRATTO PREVEDE UN COMPENSO FORFETTARIO CHE STO CONTINUANDO A PERCEPIRE, POSSO PRESENTARE DOMANDA? Profilo utente. Se non confermi la sussistenza dei requisiti entro il termine, Sport e Salute S.p.A. non potrà erogare l’indennità. addybacbc9fdb51c36c707983a35c82d208a = addybacbc9fdb51c36c707983a35c82d208a + 'sportesalute' + '.' + 'eu'; L’indennità per il mese di novembre 2020 è erogata automaticamente in favore dei Collaboratori Sportivi già beneficiari per i mesi di marzo, aprile, maggio o giugno dell'indennità di cui all'articolo 96 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, all'articolo 98 del decreto-legge 9 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, e di cui all'articolo 12 del decreto legge 14  agosto  2020, n. 104, convertito con modificazioni dalla legge 13  ottobre 2020, n. 126, per i quali permangano i requisiti di legge. È online da ieri la piattaforma... L’incontro, organizzato da ANCI e Sport e Salute S.p.A., offre una panoramica sul progetto Sport... 1. Presentazione domande per l’indennità. No. ️ Come noto, Sport e Salute S.p.A. ha proceduto, per i mesi di giugno, novembre e dicembre 2020, ad erogare, in via automatica, l’indennità prevista dalla normativa vigente per chi avesse già ricevuto almeno una delle mensilità precedenti. No. 12 si intendono i redditi da lavoro autonomo di cui all'articolo 53 del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, i redditi da lavoro dipendente e assimilati di cui agli articoli 49 e 50 dello stesso decreto nonché le pensioni di ogni genere e gli assegni ad esse equiparati con esclusione dell'assegno ordinario di invalidità di cui alla legge 12 giugno 1984, n. 222. redditi da lavoro autonomo di cui all’art. Verifica anche con il tuo istituto che il conto corrente sia idoneo a ricevere il bonifico e che non ci sia altro impedimento. Come per altri settori particolarmente colpiti dalle restrizioni del DPCM del 24 ottobre 2020, il Decreto Ristori ha previsto un’indennità Covid per i lavoratori sportivi. 32) IL CONTO CORRENTE (PER IL QUALE INDICARE L’IBAN) DEVE ESSERE APERTO IN ITALIA? È stato emanato il Decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137, che individua le modalità di presentazione delle domande per il riconoscimento dell’indennità prevista dall’articolo 98 del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34) per il mese di Novembre 2020. Segui Sport e Salute sugli account social ufficiali per tutti gli aggiornamenti: Continuano ad andare avanti le attività di Sport e Salute relative alla procedura per l’erogazione... “È un giorno importante perché diamo la dimostrazione di come il gioco di squadra può funzionare.... Un portale per rendere lo sport ancor più accessibile ai disabili. I titolari di rapporti di collaborazione sportiva, già beneficiari per uno o più mesi dell’indennità precedentemente concessa per marzo/aprile/maggio/giugno a norma dell'articolo 96 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, all'articolo 98 del decreto-legge 9 maggio 2020, n. 34, convertito con modificazioni dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, e di cui all'articolo 12 del decreto legge  14  agosto  2020, n. 104, convertito con modificazioni dalla legge  13  ottobre  2020, n. 126, per i quali sussistano - anche per il mese di novembre 2020 - i relativi requisiti previsti dall’articolo 17, comma 1, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 e non ricorra alcuna delle situazioni di incompatibilità previste dal medesimo articolo. No, l'indennità è attribuita ai soggetti che, in possesso degli altri requisiti richiesti dalla legge, pur avendo un rapporto di collaborazione pendente non abbiano percepito, o abbiano percepito in parte, la relativa retribuzione per il mese di novembre 2020. Erogazione automatica per il mese di novembre. 30) L’IBAN PUÒ RIFERIRSI ANCHE AD UN CONTO CO-INTESTATO? c.p.). 38) IN QUALI CASI SI PUO’ RITENERE CHE L’ATTIVITA’ SIA RIDOTTA/CESSATA/SOSPESA NEL MESE DI NOVEMBRE 2020? Ieri la Società ha disposto 20.886 pagamenti, per un ammontare complessivo di euro 16.602.800.... Visita il sito dell’Istituto di Medicina dello Sport, Servizi medico-sportivi dell’Istituto di Medicina dello Sport, Tecnici, Coach, Allenatori e Ufficiali di gara, Scarica l’App "Collaboratori Sportivi” per iOS, Scarica l’App "Collaboratori Sportivi” per Android, Corsi di Formazione sull’impiantistica sportiva, Corsi di formazione sull’impiantistica sportiva, Sport e salute S.p.A Piazza Lauro de Bosis, 1500135 - Roma. … Ai fini dell’erogazione dell’indennità di novembre 2020, infatti, la norma (art. Per chi, invece, non ha fruito delle precedenti indennità sarà necessario presentare la domanda autocertificando il possesso dei requisiti di accesso e la mancata percezione dei sussidi che ne impediscono l’erogazione. ULTIMA POSSIBILITÀ ️ Come noto, Sport e Salute S.p.A. ha proceduto, per i mesi di giugno, novembre e dicembre 2020, ad erogare, in via automatica, l’indennità prevista dalla normativa vigente per chi avesse già ricevuto almeno una delle mensilità precedenti. non aver presentato richiesta e/o di non aver intenzione di presentarla e/o di non aver percepito le indennità di cui agli articoli 19, 20, 21, 22, 27, 28, 29, 30, 38 e 44 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, prorogate e integrate dal decreto legge 14 agosto 2020, n.104, e di obbligarmi in ogni caso ad informare tempestivamente Sport e salute dell’eventuale assegnazione di una di tali indennità (punto 3); di non percepire e/o aver percepito altri redditi per il mese di novembre 2020, quali: reddito di cittadinanza ai sensi del decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, convertito con modificazioni dalla legge 28 marzo 2019, n. 26. reddito di emergenza di cui all’art.82 del decreto-legge 19 maggio 2020, n.34. 22) COSA SI INTENDE PER ALTRO REDDITO DA LAVORO? Sport e Salute provvederà a trasmettere all’Agenzia delle Entrate ed al beneficiario dell’importo la dichiarazione fiscale, nei termini e nelle modalità di legge. 28, comma 1) sancisce che si considerano cessati a causa dell'emergenza epidemiologica tutti i rapporti di collaborazione scaduti alla data del 31 ottobre 2020 e non rinnovati. Per evitare rallentamenti del procedimento e ulteriori adempimenti, si chiede di verificare accuratamente, prima di inviare la domanda, che il codice IBAN inserito sia corretto e corrisponda al tuo conto corrente personale (non sono accettati codice IBAN di altri soggetti quali familiari – a meno di richiedenti minorenni - Associazione o Società presso cui si collabora, ecc). La società Sport e Salute Spa ha chiarito quando arriva il pagamento del bonus da 600 euro per i collaboratori sportivi: le prime indennità Covid, riconosciute per il mese di giugno 2020, sono state pagate via bonifico e ora continueranno i versamenti in favore di chi ha fatto domanda del contributo.. I lavoratori sportivi che hanno intenzione di presentare domanda di accesso ai bonus 800 euro devono rispondere a un requisito fondamentale, aver cessato, ridotto o sospeso la loro attività relativa a rapporti di collaborazione con: Non è possibile richiedere e ottenere l’indennità Covid di novembre nei seguenti casi: Coloro che hanno già in passato ricevuto questo strumento di sostegno da Sport e Salute, e che conservano i requisiti per ottenerlo, hanno ricevuto una mail dall’ente per la conferma dell’erogazione automatica del bonus 800 euro di novembre e non devono, quindi, presentare alcuna richiesta. Sì. : 13886391005 96 del Decreto Legge n. 18/2020 ha dichiarato a Sport e Salute s.p.a. di avere in corso con ASS.SPORT.E DILETTANTISTICA DENOMINAZIONE un contratto di collaborazione sportiva con decorrenza dal gg/mm/aaaa, valido sino al gg/mm/aaaa, nella qualità di es. 6, comma 2, TUIR). Tecnologia. Le dichiarazioni rese nella prima autocertificazione, che devono permanere anche per il mese di novembre 2020 sono: 5) IL CAMPIONATO CUI FA RIFERIMENTO IL MIO RAPPORTO DI COLLABORAZIONE È REGOLARMENTE IN CORSO, HO DIRITTO ALL’INDENNITA’? Si aggiunge l'indennità di dicembre al pacchetto di aiuti destinati a chi opera nel mondo dello sport. Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per richiedere l'accredito dell'indennità Covid di novembre a Sport e Salute. Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per l’accredito, Informazione Fiscale S.r.l. Network, altri settori particolarmente colpiti dalle restrizioni, Domanda bonus 800 euro per i lavoratori sportivi: le istruzioni per l’accredito. POSTO CHE LA LEGGE PREVEDE CHE IO NON DEBBA AVER PERCEPITO “ALTRO” REDDITO PER IL MESE DI NOVEMBRE 2020, POSSO PRESENTARE RICHIESTA DI CONTRIBUTO? EROGAZIONE AUTOMATICA PER IL MESE DI NOVEMBRE. Continuano ad andare avanti le attività di Sport e Salute relative alla procedura per l’erogazione dell’indennità per i Collaboratori ATP Finals 2021 presentate a Torino, … COMUNICAZIONE DA SPORT E SALUTE REATIVAMENTE AGLI INDENNIZZI ‼ Nuova possibilità di erogazione automatica. Si ricorda che se si continua a percepire regolarmente il compenso previsto per il mese di novembre 2020 della collaborazione sportiva, non si ha diritto all’indennità. 11 del DL “Ristori quater” del 30 novembre 2020, n. 157 . ROMA. Si precisa che Sport e Salute S.p.A. effettuerà verifiche sull’effettiva sussistenza dei requisiti richiesti dalle predette norme per l’assegnazione dell’indennità provvedendo, in caso di esito negativo, al recupero delle somme erogate con tutte le conseguenti responsabilità derivanti dall’indebita percezione di contributi pubblici. Istruzioni e requisiti, in attesa del testo ufficiale. 53 TUIR. Iscrizione ROC n. 31534/2018, Leggi l'informativa sulla Privacy | Redazione e contatti, Questo sito contribuisce all'audience di 53) Compatibilità con servizio civile nazionale Il rapporto di collaborazione tecnico sportivo deve riguardare i lavoratori che svolgono la loro attività in favore del Comitato Olimpico Nazionale (CONI), del Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), delle federazioni sportive nazionali, delle discipline sportive associate, degli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), delle società e associazioni sportive dilettantistiche; I rapporti dovevano essere già attivi alla data del 28 ottobre 2020; L’attività, in conseguenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, deve essere. Riportiamo l’elenco dei Decreti Legge e dei Decreti Ministeriali relativi all'emergenza epidemiologica da COVID-19 connessi all'erogazione delle indennità per i Collaboratori Sportivi, partendo dal "DL Cura Italia" Decreto Legge del 17 marzo 2020 n.18. Sport e Salute riporta all’attenzione una norma interpretativa importante contenuta nel decreto-legge emanato ieri, segue il testo. No. Sì, esclusivamente nel caso di Postepay Evolution, e sempre che sia effettivamente dotata di IBAN. Tutti i diritti sono riservati. Testata giornalistica iscritta presso il Tribunale di Velletri al n° 14/2018 26) COSA SUCCEDE SE NON CONFERMO I REQUISITI ENTRO IL TERMINE DI 10 GIORNI? Primo piano Sport e salute. Segnale di ripartenza", Sport: online su Sport e Salute la piattaforma per richiedere gli ausili in favore degli atleti con disabilità, Sport nei Parchi, il 18 gennaio il webinar per i Comuni, Aggiornamento indennità Collaboratori Sportivi, Sport nei parchi, le informazioni per presentare la domanda di adesione dei Comuni, Chiusura erogazione automatica bonus giugno 2020, Avviso agli operatori commerciali interessati a proporre i propri prodotti/servizi sull’App di Sport e Salute - Marketplace, Aggiornamenti su indennità Collaboratori Sportivi, se ritieni di avere diritto – e che quindi persistano i presupposti e le condizioni di cui dall’articolo 17, comma 1, del decreto-legge 28 ottobre 2020, n. 137 e non sia insorta una delle cause di incompatibilità (v. FAQ 4-5) – dovrai apporre il “, se ritieni che non sussistano più i presupposti per ricevere l'indennità, o sia insorta una delle cause di incompatibilità che avevi espressamente escluso con l'autocertificazione prodotta al momento della presentazione della domanda (vedi FAQ 4-5), – dovrai apporre il “. Ove ricorrano gli altri requisiti dell'art. EROGAZIONE AUTOMATICA PER IL MESE DI NOVEMBRE. Le pensioni di invalidità e di reversibilità coprono un bisogno assistenziale e sono compatibili per quanto disposto dall'articolo 6, comma 2, del TUIR. L’indennità ristora i titolari di rapporti di collaborazione sportiva che prevedevano un compenso ai sensi dell’art. 6) IL CAMPIONATO IN CUI ARBITRO È REGOLARMENTE IN CORSO, HO DIRITTO ALL’INDENNITA’? Per “cessazione” si intende che il rapporto di collaborazione con la ASD/SSD sia terminato definitivamente a causa del COVID-19 nel mese di novembre 2020; Per “sospensione” si intente che il rapporto di collaborazione con la ASD/SSD si sia interrotto momentaneamente a causa del COVID-19 nel mese di novembre 2020; Per “riduzione” si intende una diminuzione delle ore lavorate/dei compensi percepiti dalla ASD/SSD per il mese di novembre 2020; 39) IL MIO RAPPORTO SI È INTERROTTO A MAGGIO/GIUGNO/LUGLIO/AGOSTO ETC. Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. 10) HO UN CONTRATTO/RAPPORTO GRATUITO, DEVO RINUNCIARE? Le indennità saranno erogate sino a concorrenza del fondo di 50 milioni di euro riconosciuti alla Società per l’erogazione delle indennità. Inviata a 141.458 collaboratori sportivi che hanno già ricevuto le somme nei mesi scorsi la mail di conferma per l’erogazione automatica. 316-ter. 1) CHI HA DIRITTO ALL’EROGAZIONE AUTOMATICA DELL’INDENNITÀ PER IL MESE DI NOVEMBRE 2020? Il Decreto Ministeriale non riconosce l’indennità qualora i soggetti siano titolari di pensioni di ogni genere e assegni ad esse equiparati, o che siano iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie. 12 del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104 non è cumulabile con i trattamenti di cassa integrazione. L’indennità sarà erogata direttamente da Sport e Salute sul conto corrente indicato dal richiedente in fase di presentazione della domanda. 25) È PREVISTO UN TERMINE PER LA DICHIARAZIONE DI CONFERMA DEI REQUISITI? Continuano ad andare avanti le attività di Sport e Salute relative alla procedura per l’erogazione dell’indennità per i Collaboratori Sportivi. Verifica anche con il tuo istituto bancario che il conto corrente sia idoneo a ricevere il bonifico e che non ci sia altro impedimento. Indennità Collaboratori Sportivi novembre 2020: invia con un SMS il tuo Codice Fiscale al numero 339.9940875 e ricevi il codice di prenotazione necessario per registrarti alla piattaforma di Sport e Salute e presentare la domanda. Se sei beneficiario di almeno una delle precedenti indennità, ti arriverà regolarmente la mail. 29) HO CAMBIATO L’IBAN COME POSSO COMUNICARLO? Per i nuovi beneficiari la procedura di domanda è articolata in tre fasi: nella notizia pubblicata da Sport e Salute il 2 novembre 2020 le indicazioni da seguire. Sport e Salute S.p.A. (di seguito “Sport e Salute”) sta per lanciare una nuova applicazione mobile... 1. 15) A NOVEMBRE HO RICEVUTO RATEO/SALDO DI UN LAVORO SVOLTO NEI MESI PRECEDENTI, POSSO FARE DOMANDA?