Nella Bibbia ci sono molte storie e parab…. Giovanni 5:24. Talvolta, quando penso di parlarvi, mi viene in mente che il solo predicare su argomenti attinenti al lontano futuro, o a un riesame della storia del passato, indubbiamente piacerà e interesserà molto una parte dei miei ascoltatori. Cosa insegnava il presidente Young riguardo alla nostra responsabilità di provvedere a noi stessi? Segue poi la presentazione di Giovanni il Battista e il racconto del battesimo di Gesù. Or Gesù parlò loro di nuovo, dicendo: Io son la luce del mondo; chi mi seguita non camminerà nelle tenebre, ma avrà la luce della vita (Giovanni 8:12). La vita è preziosa, abbine cura. Perché diventi un’eredità pratica, concreta e redditizia, essa deve essere sanzionata legalmente. In questo senso, il titolo del libro riflette perfettamente il suo contenuto. Or la speranza di quel che si vede, non è speranza; difatti, quello che uno vede, perché lo spererebbe egli ancora? Ora è il tempo del ritorno del Signore negli ultimi giorni. Quindi non accontentiamoci soltanto di una religione teorica, ma facciamo in modo che sia pratica, capace di purificarci, renderci indipendenti, farci conservare l’amore di Dio dentro di noi e guidarci nel rispetto di ogni Suo precetto, di ogni Sua legge e di ogni Sua parola (DBY, 12). Sia nei suoi insegnamenti che nella sua vita personale egli sottolineava il fatto che il vangelo di Gesù Cristo è per l’umanità la via che porta alla salvezza ed è anche «una religione pratica, che si applica ai fatti e ai doveri quotidiani di questa vita» (DBY, 12). Non è importante persuadere, quanto trasmettere la Parola di Dio e darne testimonianza con la vita. Si tratta indubbiamente di un fatto storico, Gesù è battezzato da Giovanni il Battista. introduce, è la vita che Egli è venuto a dare in sovrabbondanza6. Ch’Egli ha copiosamente sparso su noi per mezzo di Gesù Cristo, nostro Salvatore, affinché, giustificati per la sua grazia, noi fossimo fatti eredi secondo la speranza della vita eterna (Tito 3:6-7). Egli non lo farà, né lo farei io se fossi al Suo posto. I francescani secolari si impegnino, inoltre, ad una assidua lettura del Vangelo, passando dal Vangelo alla vita e dalla vita al Vangelo7 Francesco mette in pratica questa verità in ogni settore della vita quotidiana, vuol vivere il Vangelo… Oltre al lavoro missionario e al servizio nella Chiesa, quali sono i nostri doveri nella comunità in cui viviamo? Nella Bibbia è scritto che il Salvatore è disceso al di sotto di tutte le cose ed è salito al di sopra di tutti. La nostra religione non è semplicemente teoria; è una religione pratica che reca gioia a ogni cuore (DBY, 12). Questo richiede che tutto l’uomo e tutta la vita siano dedicati al miglioramento, sì da pervenire alla conoscenza della verità che è in Gesù Cristo. frasi della bibbia, versetti biblici evangelici. Le benedizioni che desideriamo tanto ardentemente ci saranno concesse se eseguiremo il lavoro manuale che occorre, preparando così tutte le cose necessarie per ricevere le benedizioni invisibili che Geova ha in serbo per i Suoi figli (DBY,13–14). Per la Chiesa di Dio: diffonda nel mondo la parola di Gesù che svela agli uomini la dignità di essere figli di Dio, preghiamo. Quindi, come dobbiamo superare i momenti difficili della nostra esistenza? Poiché io so i pensieri che medito per voi, dice l’Eterno: pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza (Geremia 29:11). Ora i segni della venuta del Signore si sono sostanzialmente avverati. «Amatevi come Io vi ho amato.» (Vangelo secondo Giovanni, 13:34) Carl Bloch Se non lo farà, sarà lasciato al buio, e la luce che il Signore rivela sarà per esso tenebre, e il regno del cielo proseguirà il suo cammino lasciandolo a brancolare. In che modo poniamo dei limiti a quello che Dio può insegnarci? I quali per mezzo di lui credete in Dio che l’ha risuscitato dai morti e gli ha dato gloria, onde la vostra fede e la vostra speranza fossero in Dio (I Pietro 1:21). Perciò, diletti, aspettando queste cose, studiatevi d’esser trovati, agli occhi suoi, immacolati e irreprensibili nella pace (II Pietro 3:14). Amen! Le ordinanze materiali devono essere celebrate per assicurarci le benedizioni spirituali che il Grande Ente Supremo ha in serbo per i Suoi figli fedeli. Io ho sempre cercato di indurre questo popolo a seguire una strada che lo renda indipendente, a provvedere ai suoi poveri, ai suoi zoppi, ai suoi storpi e ai suoi ciechi, elevando gli ignoranti dallo stato che non permette loro di vedere le vie del mondo e di capire le cose comuni di cui sono a conoscenza i figli degli uomini, radunandoli dai quattro canti della terra, facendo di loro persone intelligenti, parsimoniose e indipendenti (DBY, 16). E quando sarò andato e v’avrò preparato un luogo, tornerò, e v’accoglierò presso di me, affinché dove son io, siate anche voi (Giovanni 14:3). Avere un’eredità soltanto teorica a Sion o a Gerusalemme – un’eredità soltanto immaginaria – sarebbe come non avere alcuna eredità. Romani 6:23. poi la concupiscenza concepisce e genera il peccato, e il peccato, quand'è consumato, produce la morte. Aspettarci che il Signore ci dia la frutta quando non piantiamo gli alberi da frutto, oppure supplicare il Signore di salvarci dalla miseria quando non ariamo la terra e non la seminiamo, è tanto incoerente quanto chiederGli di salvarci dalle conseguenze della nostra follia, della disobbedienza e dello spreco di ogni cosa (DBY, 293). Come possiamo aiutare gli altri a fare altrettanto? Poiché Iddio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figliuolo, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna (Giovanni 3:16). In che modo Dio ha sostenuto e guidato l’umanità fino ai nostri giorni? Certamente. Nel carcere si vedono abissi di dolore, di disperazione, ma anche straordinaria capacità di reagire e di ritrovare se stessi nel momento del dolore e nel momento della sofferenza e una pastorale carceraria che sia realmente incisiva, per il sottosegretario del Dicastero deve far leva unicamente sul Vangelo. La novità del Cristo La vita ci è data perché la accettiamo oggi, e non perché aspettiamo il Millennio. Giovanni 4:14. Io voglio vedere i nostri anziani così integri moralmente e spiritualmente da essere preferiti da questa Compagnia come costruttori di locomotive, sorveglianti, impiegati e direttori. La predicazione del Vangelo è un’opera materiale, e credere nel Signore Gesù Cristo è il risultato di un’opera materiale. Quindi, come possiamo trovare la speranza? La mia missione presso il popolo è quella di istruirlo sulla vita di ogni giorno. (DBY, 13). Ti prego di leggere i versetti qui sotto e di attendere con serietà il ritorno del Signore! Il presidente Young parlava della virtù e necessità di provvedere a noi stessi. L’essere battezzati è un’opera materiale, sia per la persona battezzata che per l’officiante. Una religione teorica procura pochissimi vantaggi reali a chicchessia. Poesie Sulla Vita Di quali benefici godiamo se lo facciamo? Qualche giorno fa avevo pubblicato la bellissima poesia sulla vita di Martha Medeiros:” Lentamente Muore “, che ti consiglio di leggere. Tutto quello che non viene riconosciuto, viene … Preghiamo insieme e diciamo: Illuminaci con la tua parola, Signore! La scoperta del progetto di vita . 33 Chi cercherà di salvare la propria vita, la perderà; ma chi la perderà, la manterrà viva. Noi dobbiamo essere ammaestrati per ciò che attiene alla nostra vita di ogni giorno dal punto di vista materiale (DBY, 8–9). Parola del Signore. Spengiti, spengiti breve candela! Ci è stato insegnato a considerare opera spirituale qualsiasi cosa attinente all’edificazione del regno del Signore in terra, sia che si tratti della divulgazione del Vangelo che della costruzione di templi al Suo nome, sebbene questo richieda chiaramente la forza del corpo fisico (DBY, 13). Prendiamo tutte le leggi, regole e ordinanze contenute nelle Scritture e mettiamole in pratica il più possibile, quindi continuiamo a imparare e a migliorare, finché riusciremo a vivere secondo ogni parola che procede dalla bocca di Dio (DBY, 3). Provvedete alle vostre necessità nella vostra veste di Società di Soccorso in questa città e in tutte queste montagne. Noi seguiamo lo stesso sentiero. Tutto quello che noi siamo pronti a ricevere, il Signore ce lo dà; tutto quello che le nazioni della terra sono pronte a ricevere, Egli lo concede loro (DBY, 11–12). La predicazione della Parola. Secondo voi cosa intendeva il presidente Young quando diceva che non dobbiamo andare «da nessuna parte per sbrigare i nostri affari, senza portare con noi la nostra religione»? Tutti dovete imparare a fare altrettanto (DBY, 11). Il presidente Young diceva «che non esiste una cosa come il separare lo spirituale dal materiale». Perché il Signore ci insegna i principi del Vangelo «un po’ oggi e un po’ domani»? Qualsiasi situazione tu stia affrontando, non disperare: perché sì, … Noi vogliamo che i santi diventino più buoni, finché i nostri meccanici, per esempio, saranno così onesti e degni di fiducia che questa Compagnia Ferroviaria dirà: «Dateci un anziano ‹mormone› come macchinista per le nostre locomotive e allora nessuno avrà la minima paura di viaggiare in treno, perché se egli sa che c’è pericolo prenderà ogni provvedimento necessario atto a preservare la vita di coloro che viaggiano». Nella mente di Dio non esiste una cosa come la divisione dello spirituale dal materiale, o del materiale dallo spirituale, perché nel Signore l’uno e l’altro sono una cosa sola [vedi DeA 29:34–35] (DBY, 13). Ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo.“ — Gesù. Anima mia, acquetati in Dio solo, poiché da lui viene la mia speranza (Salmi 62:5). Molti di noi, quindi, hanno problemi e si sentono in crisi, e perdono persino la speranza nella vita. Perché la convinzione della verità di questa dichiarazione deve influire sul modo in cui affrontiamo i nostri compiti quotidiani? Perché la nostra momentanea, leggera afflizione ci produce un sempre più grande, smisurato peso eterno di gloria (II Corinzi 4:17). Leggi i seguenti versetti della Bibbia sulla speranza, che ci aiuteranno a ricevere da Dio fede e forza, e a rinnovare la nostra fiducia nella vita! Ogni atto è prima di tutto materiale. Conservatevi nell’amor di Dio, aspettando la misericordia del Signor nostro Gesù Cristo per aver la vita eterna (Giuda 1:21). I principi dell’eternità e dell’esaltazione eterna non sono di nessuna utilità per noi se non abbiamo la capacità di metterli in pratica (DBY, 14). Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, ne’ quali abiti la giustizia (II Pietro 3:13). Romani 3:23 Tutti hanno peccato: Romani 6:23 La condanna per il peccato Quindi, come dovremmo affrontare la nostra speranza nel futuro? vangelo del giorno Poiché in questa valle noi abbiamo un suolo ricco, e la semenza non ci manca, non abbiamo bisogno di chiedere a Dio di nutrirci, né di seguirci tenendo in mano una pagnotta, pregandoci di mangiarne. 31 In quel giorno, chi si troverà sulla terrazza e avrà lasciato le sue cose in casa, non scenda a prenderle; così, chi si troverà nel campo, non torni indietro. Esaminate la vostra condizione. Se compio il mio dovere, io faccio la volontà di Dio, sia che predichi, preghi, lavori con le mie mani per un fine onorevole; e sia che mi trovi nel campo o nell’officina o che sbrighi i miei affari commerciali, io assolvo le mie chiamate religiose e servo Iddio sia nell’uno che nell’altro posto. Ho letto e accetto l’Informativa sulla privacy. Io applico il Vangelo al tempo, alle circostanze e alle condizioni attuali del popolo (DBY, 8). Ecco a te, le dieci poesie sulla vita. Anziché andare in cerca di quello che il Signore può fare per noi, chiediamoci che cosa possiamo fare noi per noi stessi (DBY, 293). Cosa si dovrebbe udire perché si produca in noi la fede? Cosa dobbiamo fare per ricevere una porzione più grande dei principi del Vangelo? Non è lo stesso per ogni uomo? Sento di dover esortare i Santi degli Ultimi Giorni a mettere in pratica i principi del Vangelo applicandoli attentamente alla loro condotta, alle loro parole e a tutto quello che fanno. Vuoi ricevere l’incoraggiamento da Dio per ricostituire la fiducia in Lui?