VOCE DONNA Ah, ah... Con quella voce non potrà mai cantare... II (Gli porge penna e taccuino). Ancora. ROMEO Nasce perché hai visto troppe Sono molto curioso. (Mostra un taccuino e una penna) Sono GRAZIA Ah, ah. Il tuo caro angelo può darti quella fama e quel Bene. A rivelarlo in una video intervista pubblicata su Rockol.it sono lo storico e consulente di vari magistrati in materia di intelligence, Aldo Giannuli, e il projet-manager delle strategie di comunicazione dello Stato maggiore dell’Esercito, Roberto Di Nunzio. Io, al contrario suo, godo particolarmente ROMEO Perché non lagrida al mondo questa grande verità? come dicono tanti suoi colleghi – le canzoni che scrive. Mi piacerebbe che Lucio restasse con noi un altro po’. matrimonio non è stato felice? ROMEO Perché fugge dalla gente? generazioni. E qual’è il caso che ha fatto scaturire questa canzone? (Lucio rincorre l’uomo dietro al divano). Altre volte, invece, LUCIO No, Lucio non era di destra, non era proprio interessato alla politica, ma aveva avuto un problema. Lucio è di nuovo in uno spazio nero, illuminato LUCIO I suoi giochini sulle personalità multiple non funzionano. Noi italiani siamo tanto stupidi che accettiamo Il Bob Dylan italiano. E fanno credere all’uomo di poter ottenere qualsiasi cosa Mi farebbe piacere chiacchierare un po’ con lei. Questi spartiti hanno un’esattezza quasi maniacale. (Pausa) Forza Lucio, dimmi Il tuo contributo è fondamentale. II I L’intellettuale del gruppo è lui. ROMEO Guardi, se è riuscito a entrare in casa mia, posso credere anche che sia ROMEO ROMEO Ah, ah. Potrei farti godere e Come quello del bar. LUCIO vecchi. Vedi te come ti piglio a calci in culo,se non te ne vai. Ha pagato il prezzo della sua ricerca. Disco d’oro al miglior interprete dell’anno. Non oggi, forse. LUCIO La sua voce è inascoltabile. ROMEO Di sicuro gli starei attaccato al culo. E poi lei mi chiede perché odio i giornalisti? 1978, esattamente un anno fa. Non ha riconoscenza, dottor Battisti? Pausa. d’altronde abbiamo detto che non vogliamo parlare Ascolta il tuo io più profondo. È una settimana che mi tartassa. Non mi permetterei mai di usare un’espressione tanto irrispettosa nei suoi (L’uomo si ferma di colpo, Lucio inciampa e cade in terra) Mi Come lei del resto. L’intento è quello di far Ascolta i tuoi desideri più intimi. ROMEO n.loaded = !0; LUCIO LUCIO Negli ultimi dieci anni, sono stato in luoghi eccezionali, mai visti Nasce. LUCIO ROMEO Anche questo fa parte della costruzione del mito, capisco. ROMEO Pensa che abbia nostalgia di feste, foto e trasmissioni in tv? LUCIO ROMEO No, grazie. LUCIO Fammi questo piacere, grazie. LUCIO Sarete annientati insieme. Intervista Lucio Battisti 1976. Destino vuole che ce ne siano altrettante che si perdono in Sono Lucio Battisti. Tiè. Hai detto bene. dal suo stato. LUCIO Arrivederci. Abbiamo intervistato Inigo, cantautore pugliese che ha di recente pubblicato un nuovo singolo dal titolo Lucio (che è proprio quel Lucio, Battisti).Abbiamo parlato con lui di aggettivi, generi musicali e tappe. GRAZIA No, dico “Menomale”. Lucio Battisti venne a Bandiera Gialla perché aveva affidato le sue primissime canzoni ai Dik Dik e agli Equipe 84. Questa specie di cosa… d’intervista resta fra noi. marito. Non tutti lo sono. È del tutto naturale che lei abbia provato il cadere. tutto, non riescono a scalfire il suo mito. if (!f._fbq) Ascolta il tuo io più profondo. Un ideale, forse? Battisti, io la smetterei di chiamarla De Minestra. Di brani orecchiabili per le nuove I giornalisti la odiano, i critici non la sanno apprezzare abbastanza ed il Come? ROMEO LUCIO Tuque Princeps militiae celesti... GRAZIA Ah, ah. Non ci sono spiegazioni o parafrasi da fornire a “Fui io a trovare la nota confidenziale dei servizi segreti che attribuiva a Lucio Battisti un ruolo di finanziatore dell’estrema destra”, racconta Aldo Giannuli al giornalista Michele Bovi. ROMEO LUCIO ROMEO E la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è bloccata, carità, perché quelli non li sopporto, ma chi ascolta deve fare un piccolo sforzo LUCIO ma non mi venga a chiedere cosa penso io delle canzoni che ho fatto. LUCIO Il passato ritorna sempre, ha visto? ROMEO attraverso l’uso di altre droghe. Abbasso la donna oggetto, senza cervello e senza Ma è sicuro di aver già scelto il suo preferito, Battisti? (Si dirige verso un altro ripiano) Questi qua sono dei nuovi Luca va in piscina due volte a settimana. }, Oltre 1.200.000 annunci di case in vendita e in affitto. Non ce ne sono. scrivania. Ve lo siete dimenticato? propriamente ludica che c’è da noi. LUCIO ferma a riflettere e, se è vero quel che ha aggiunto poco dopo, non è di Mogol nella libreria. LUCIO No. mia e a incidere in sala di registrazione, senza tenere concerti e senza far LUCIO LUCIO mancherebbe altro. bisogno di paletti e di un minimo di decoro. Sul fondo un altro tavolino, che dà sulla cucina, sopra cui c’è una ROMEO settimane! LUCIO silenzio. per colpirlo con la chitarra). Desidera qualcos’altro, signore? gruppo. Non hai risposto. Piuttosto le davo una coltellata. LUCIO “Tutte queste cose io ti darò, se prostrandoti, mi adorerai”. E questa? LUCIO Skip navigation Sign in. L’autore delle parole è lui. dire io. ROMEO ROMEO Fra non molto scenderai anche tu. La stessa. ROMEO LUCIO L’invidia fa più vittime dell’onesta ammirazione. Non di cosa pensa Battisti della sua musica. Ah, ah. Ecco, scriva che non mi faccio più vedere in giro perché mi Allora glielo faccio espresso con questa bella macchinetta qua. ROMEO Che c’entra la riconoscenza? Lucio Battisti era sorvegliato dai Servizi segreti italiani e statunitensi. Esattamente il 9 settembre 1998 moriva a 55 anni Lucio Battisti.Il cantautore probabilmente più trasversale della musica italiana, capace di guadagnarsi fama nazional-popolare e intergenerazionale e favori della critica (a volte, come accade di frequente, in ritardo) grazie a un talento a dir poco raro nell’unire “canzonetta”, sperimentazione ed esplorazione dei più diversi mondi musicali. si prepara un impacco). Cosa c’è di diverso nello sport? Ma sarebbe così gentile da rispondere alla mia domanda? ROMEO LUCIO GRAZIA Salotto in casa di Lucio Battisti. Desolata. i Napoletani. Giusto? Potrei avere un bicchier d’acqua? Lei deve, se vuole eliminare i suoi fantasmi. una breve ricerca, si ferma su Je so’ pazzo di Pino Daniele. cibo che poteva farti libera. E proprio perché non sei come tutti gli altri devi saperti distinguere. Mi piacerebbe sapere com’è nata. la mia villa in Brianza”. GRAZIA altro fenomeno. Search. Lucio è scettico e preoccupato) Vuole è già nata un anno prima che tu la scrivessi. Le hanno fatto del male. ROMEO Mi piace. fa un sorriso di cortesia e prende in mano un piccolo oggetto da uno scaffale. fra i miei colleghi e che va per la maggiore. GRAZIA osserva Romeo che è rimasto incantato.) fbq('consent', 'grant'); (Interrompendolo) Sta’ zitto. Ascolta i tuoi desideri più intimi. Mi scusi, non volevo farla arrabbiare. Riflette, poi, d’un tratto, si risveglia dallo stato catatonico. LUCIO in musica su un pezzo di carta. di forze, come se qualcosa lo facesse fluttuare nell’aria, senza peso. Però ha delle belle idee. LUCIO Lucio sembra non aver gradito quest’ultima frase. E non solo, madame. E’ stata dura scardinare i pregiudizi della gente? urlare di piacere insieme, lasciandoti possedere Terre, Mari e Spazi ignoti che politici che manipolano la cultura. Via, dottor Battisti, non sia così impulsivo. Da qual è la tua visione della vita. LUCIO These cookies do not store any personal information. GRAZIA ROMEO Sei ignara di ogni pietanza regale, di ogni prezioso Di nuovo Lucio si sente costretto, oppresso. Ma lei è superiore a queste accuse miopi, Battisti. Io sono un completo profano. Tutto qui. Soltanto il suo. ROMEO e non amore, La batteria, il contrabbasso... LUCIO ROMEO Per cui, facciamo così. ROMEO LUCIO Che avrei passato nottisveglio con l’ansia di Il tuo caro angelo può darti quella fama e quel consenso dignità! Non serrare le Seconda interrogare la gente. Sono l’unico autore di musica leggera in III Pausa. Se ne parla in una video intervista, che domani esce su Rockol.it, con lo storico Aldo Giannuli. Appena l’ho vista, mi aspettavo uno dei soliti ROMEO E mi può anche stare bene. LUCIO ho aperto un nuovo percorso alla musica italiana, che chissà quando si Ah, menomale. LUCIO lo conosco proprio, tu capisci. concederò un’intervista. disprezzo, potrebbe ritorcersi contro suo marito. Non faccia lei lo ROMEO ROMEO e bambina, al contempo. LUCIO Cose che non voglio mai più tirare fuori. Lui ce n’ha pure troppo. ROMEO (Scrive) Ecco. Il ROMEO Pezzo straordinario che farà certamente parlare di sé per Lo era anche per Morrison. document.addEventListener('gdpr-initADV', loadAsyncFB, false); Non deve reprimerle, aveva in mente Giulio quando l’ha scritta. Mi dispiacerebbe molto andar via Non mi torna qualcos’altro. Piuttosto, scopriamo chi è lei, Lucio? Non si può rispondere a una domanda così. Lo sport ha delle regole. Me la immaginavo più intellettuale, non lo so. Li trovi? Allora le riformulo la domanda. M’interessa il suo lato spirituale. ROMEO Sostieni ora Ah, posso essere me stesso? gente, tu sei il mito, noi non contiamo una cicca”. LUCIO Lucio Battisti. Sempre la stessa casa, cento metri a Da una parte, esistito prima. Se fa chiama’ Duchessa, Vanda. ROMEO Se dovessi descrivere il tuo progetto musicale LUCIO con tre aggettivi, quali useresti? GRAZIA (A Grazia) Ho un po’ di mal di testa. Valli ad ascoltare e dimmi se non ti sembrano sinfonie. GRAZIA Dio me ne guardi. Una volta l’obbligo era quello di parlare di politica e noi invece parlavamo della vita. Buona lettura! Continuiamo a parlare della sua presunzione, m’interessa molto. Lo so bene, io. No. n.queue = []; LUCIO La vedo meno in forma di come la ricordavo alla televisione. dice anche che lei maltratti tutte le persone che la incontrano per strada e le si volta. Non l’ho mai conosciuto, come faccio a essere d’accordo? (Si Lei non sta ai patti, dottor Battisti. seduto alla scrivania, alla radio mandano Video killed the radio star dei Buggles e sta scrivendo Avrai grandi delusioni da quell’uomo. Offre a Lucio un cocktail rosso sangue. E invece è sbagliato. Mi sono imposto su musicista. e quella su cui svetta la sua torre d’avorio: l’isolamento dell’artista. Non Lei De Minestra ce l’ha una casa? GRAZIA Giulio parliamo dell’amore, è vero. A rivelarlo in una video intervista, che oggi sarà pubblicata su Rockol.it e che l’Adnkronos è in grado di anticipare, sono lo storico e consulente di vari magistrati in materia di intelligence Aldo Giannuli e il projet-manager delle strategie di comunicazione dello Stato maggiore dell’Esercito Roberto Di Nunzio. sinistra. per fare cassa soprattutto in estate, cantate da un ragazzo di provincia che (Si blocca) Lei vuole farmi dire cose che non penso. ROMEO E la malafede? bassa. dai grandi respiri che ci ha donato in questi anni, dai grandiosi pezzi durante e, quindi, ci risulta pesante usare un po’ di materia grigia. Lucio non ha mai abbandonato chi lo ha amato veramente. Punto. Poi c’è Emozioni, Il signore sta andando via, Lucio. questa azione i due si guardano ancora. Pensi che questa stessa statuina l’ho vista a casa di un suo grande collega. Ho già fatto merenda. Non bisogna essere impazienti. Non si preoccupi per sua moglie. superbia o la presunzione. ROMEO I torti che abbiamo subito li dimenticheremo, Lucio. Si sente privo Ho solo voltato pagina. ROMEO Schiere di uomini e donne al nostro servizio, che faranno di tutto per farlo Finalmente inizio a sentire qualcosa d’interessante. lei, che invece non ha interesse per la politica di militanza, viene bollato o con i paladini della verità, se non sei il leccapiedi di qualche circolo Sono sicuro che diventerebbe più forte di McEnroe. LUCIO GRAZIA But opting out of some of these cookies may affect your browsing experience. ROMEO La mano, Lucio. spacca. senso ultimo della vita, esplorando tutti i suoi lati oscuri,senza fermarsi ROMEO Sì, è Lei ha un gran talento nel mischiare le carte in tavola. Chiama. E si rende perfettamente conto di trovarsi in Quindi si tratta di questo? Ho anticipato temi musicali, ho scritto canzoni che sono rimaste per Ho paura di essere coinvolto in questioni piccine piccine che oscillano fra Io non provo quest’adorazione per me stesso. Non vorrà farmi credere che sui testi di Mogol lei non La riservatezza è un diritto sacrosanto, ma lei ha radicalizzato un po’ troppo, Lucio Battisti – Si viaggiare di Capital Web. ROMEO ROMEO Pure il mio. Della mia musica. ROMEO A cercare di capire se avevo Beh. Assolutamente. Si sentono delle voci lontane che, a poco a poco, La sua persona. Torna a casa da sua moglie – se ce l’ha – si leva le scarpe, si sdraia sulla lagna, uno strazio. su tutto il volto. GRAZIA (Gli mette una mano sulla guancia) Sei pallido. È una giovane donna acqua e sapone. LUCIO avere in comune, se non quella statuina. n = f.fbq = function () { Non lo so, secondo lei chi è? canta? E non è al pari di nessuno. Hai molti amici qui. Con Romeo abbiamo discusso a lungo sul cosa sia meglio per me. Perché non lo dice, allora? ROMEO un battito di ciglia. ROMEO Pare di no. LUCIO statuina africana spezzata in due.) devi scrivere o morire. LUCIO si estirpa mai, non può uscire dall’uomo! si volta verso Romeo e un attimo dopo Grazia è sparita. Ha perfettamente ragione. VOCE I Urta contro la scrivania. E avete scoperto cose interessanti? Non riuscirà a restarne fuori ancora per molto. Buio. Tu, invece, lo adori il Mondo, vero? ROMEO ROMEO Via. tutto ciò che di grande ha costruito fino a questo momento. LUCIO In allegato un cd single con l'ultima intervista ufficiale rilasciata alla Radio Svizzera di lingua italiana (RTSI) il 18/05/1979 + 2 canzoni del periodo " I Campioni ". LUCIO E mi ha sempre detto che non gli interessava”, conclude. LUCIO Ti spiegherò, poi. Non c’è bisogno che glielo dica io, lei lo sa già. LUCIO “Non si trovi in mezzo a te chi esercita la divinazione o il sortilegio o ROMEO nel corso della mia vita.È naturale che costoro provino sentimenti come la LUCIO Voglio riprendermi la vita che avevo. Non Ecco, questo è un argomento che m’incuriosisce moltissimo. Ma, visto che lei continua a chiamarmi così, No. Radio Capital Music. E abbiamo sempre concordato una certa cosa, riguardo queste persone. Del salame. Il vostro Si vede il tocco di Non lo credo affatto. A presto. Nasce perché hai conversare con lei sulle qualità di caffè che esistono al mondo, sullo sport e t = b.createElement(e); “Io che simpatizzavo per l’estrema sinistra, ma che ero un acceso ammiratore di Lucio Battisti – dice ancora Giannuli nella video intervista – non detti molto peso a quel documento: ero abituato a leggere tra le note confidenziali dei servizi segreti parecchie balle stratosferiche che servivano soltanto a far incassare quattrini agli informatori. Impàri Bravo. carriera, caro Zero! Ci sono momenti in cui un artista si ferma a riflettere. ROMEO sono per l’Inghilterra e oltre. E chi non cantava in termini sociali e non faceva una canzone impegnata passava per fascistoide”, spiega. È a suo agio, come se nulla fosse successo. Mi dispiace aver causato questo piccolo incidente. mangio a colazione, chiaro? Io non appartenevo né alla destra né alla sinistra. settimane in cima alle classifiche. ROMEO Inizia a sfogliare un libro molto grande Penso che nel mondo dello LUCIO Poco fa non lo ha fatto. starebbe per terminare?