In bianconero proverà a riconquistarsi gli emiliani, lui che da difensore centrale può dire la sua in futuro. A livello di giovanili Azzurre, invece, Cerofolini ha già accumulato gettoni dall’Italia U-18 all’U-20. A Zaniolo dico..", Southampton batte Liverpool, tecnico si commuove/ Hasenhuttl piange: "match perfetto", Bernard alla Roma, scambio con Olsen?/ L'agente: "Ne ho parlato con Fonseca". Già 22enne e transitato nelle giovanili della Juventus, il centrale difensivo barese è legato ai neroverdi dal gennaio 2019 con i quali ha raggiunto una storica Serie B. Qui trova spazio ma i bianconeri lo tengono d’occhio a distanza: c’è il diritto di recompra per Vogliacco, giocatore di personalità e dagli ampi margini di miglioramento, MARCO CARRARO (1998, Frosinone) Il profilo è interessante, se n'era già accorto Nicolato che l'aveva schierato con l'Italia U-18 e U-19, CALEB OKOLI (2001, Spal) Queste le scelte dei due allenatori. Dribbling e tecnica nel repertorio della punta dal sangue brasiliano, ragazzo sbocciato in Veneto dove aveva già giocato e segnato in Serie A. Categoria ritrovata con Mihajlovic, ma attenzione alla sua parabola con le Nazionali italiane: potremmo rivederlo con la squadra maggiore in futuro. Crawford. Luca Sighinolfi Fabio Roselli opera cinque cambi alla formazione dell’Italia Under 20 per la terza giornata del Sei Nazioni di categoria, in cui gli azzurrini sfideranno l’Irlanda a Rieti venerdì 22 (ore 19). L’under 20 di Alberto Bollini ha fatto il suo. Ora inseguirà la promozione per completare la scalata, FABIO MAISTRO (1998, Pescara) Presumibile 4-3-3 anche per gli ospiti nelle probabili formazioni di Italia Irlanda Under 20, imperniata su Knight in cabina di regia e Farrugia come prima punta in attacco. Già a segno nello scorso campionato, lui che è cresciuto nel Genoa, Salcedo era emerso nell’U-19 grazie a Guidi e ha appena debuttato nell’U-21 di Nicolato. Leggi su Sky Sport l'articolo Italia, chi sono gli Under 20 che sfideranno l'Irlanda U21 Dobbiamo correre”/ “Variante sudafricana fa paura”, Elisa Isoardi/ Dopo Ballando nessun amore: "sono in fase di ricezione e ascolto". Dopo il rinvio della sfida contro l’Islanda per i casi di coronavirus, gli Azzurrini scenderanno in campo a Pisa contro l’Irlanda. Oggi in campo l’Italia Under 20 contro l’Irlanda Under 21. I quattro hanno contratto il virus durante l’estate e sono in attesa del via libera da parte dell’Uefa per aggregarsi alla squadra di Bollini. Leggi su Sky Sport l'articolo Under 21, Italia-Islanda 3-0. In realtà aveva già vissuto la A grazie a Sarri nella scorsa stagione, spazio concesso ad un centrocampista di fisico che ha saputo vincere due gravi infortuni. Una parabola simile al più giovane Brancolini, PIETRO BERUATTO (1998, Vicenza) Dopo il rinvio del match contro l’Islanda, le prime indicazioni per il Ct Nicolato sono quindi posticipate per il match di Pisa. Italia Irlanda Under 20 si gioca alle ore 17.00 a Pisa e le probabili formazioni di questa partita valida per le qualificazioni ai prossimi Europei di categoria catalizzano sicuramente l’attenzione, perché purtroppo l’Italia Under 21 negli ultimi giorni è stata al centro di numerose positività al Coronavirus, che hanno portato prima al rinvio della partita contro l’Islanda di venerdì scorso nonostante gli azzurrini fossero già arrivati a Reykjavik, poi (a seguito di ulteriori altre positività) alla decisione presa ieri dalla FIGC di schierare oggi pomeriggio all’Arena Garibaldi quella che è di fatto la nostra Under 20, guidata in panchina dal suo c.t. I padroni di casa sono in testa alla classifica a punteggio pieno con 3 vittorie su 3 partite giocate. Con questo successo l'Italia ha raggiunto proprio l'Irlanda in testa al girone A. Altro ragazzo d’attualità in Serie A, prestito rinnovato dall’Inter con l’Hellas per un attaccante più che promettente. Diretta/ Frosinone Spal (risultato finale 1-2): la decide Paloschi! Le probabili formazioni di Italia-Irlanda Under 21, match di qualificazioni agli Europei di categoria del 2021. Impiegato da Franceschini nell’U-18 e da Bollini nell’U-19, Brancolini non era ancora sceso in campo con l'U-20 ma potrebbe trovare spazio nella categoria superiore, MICHELE CEROFOLINI (1999, Reggiana) Un altro ragazzo cresciuto nella Fiorentina, terzino destro originario di La Spezia e attualmente in prestito ai veneti in Serie B. Positiva l’ultima stagione in C con la Pistoiese (un gol e tre assist in 24 presenze), ora il salto di livello coi club e una nuova conferma con le Under degli Azzurrini (9 gettoni complessivi), GIANLUCA FRABOTTA (1999, JUVENTUS U-23) Come già accennato, cambia anche l’allenatore, con Bollini al posto di Nicolato. Euro U21, Italia-Irlanda: le probabili formazioni. Scopri la nostra previsione! Con tutte le cautele del caso, ipotizziamo comunque per l’Italia Under 21 un 4-3-3 con Brancolini in porta; difesa a quattro composta da Birindelli, Pirola, Buongiorno e Beruatto; a centrocampo invece il terzetto di titolari dal primo minuto potrebbe essere composto da Nicolussi Caviglia, Tonali e Ricci; infine il tridente d’attacco con Sottil, Cutrone e Raspadori favoriti per le maglie dall’inizio. IN TV – italia-Irlanda Under 21 sarà trasmessa in diretta su Rai2, mentre sarà in streaming su RaiPlay PROGRAMMA QUALIFICAZIONI EUROPEI UNDER21 2021 Martedì 13 ottobre Italia U21-Irlanda U21 2-0. Scuola Spezia e Bologna, squadra quest’ultima che l’ha concesso in prestito in B (dove aveva già esordito con i liguri nel 2018) e con la quale ha già vissuto in campo la Serie A. Troppi positivi nell'Under-21: con l'Irlanda l'U-20, Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali. E dopo una vita alla Juve, ora prova a farsi largo in Emilia, HANS NICOLUSSI CAVIGLIA (2000, Parma) Inoltre sarà disponibile in streaming sulle piattaforme RaiPlay e SkyGo. Terzino sinistro e all’occorrenza centrale, Ranieri è un nome noto nel panorama giovanile dell’Italia: 28 i suoi incontri disputati dall’U-16 all’U-21 dove Nicolato l’ha schierato in 5 occasioni, DESTINY UDOGIE (2002, Verona) Non manca la personalità al giovane centravanti di Pioli, fisico e peso offensivo per chi ha segnato a grappoli con le giovanili del Milan. Come Okoli prestato agli emiliani retrocessi dalla Serie A, ma il difensore di proprietà della Fiorentina ha già masticato la massima categoria (3 presenze nello scorso torneo) oltre alle partite in B con Foggia e Ascoli. Lo coccola l’allenatore nerazzurro e pure l’Inter, club dove ha già fatto la differenza nelle giovanili e che l’ha prestato ai brianzoli in B. Doti importanti per questo difensore centrale, leader riconosciuto che ha accumulato la bellezza di 43 presenze con le varie Under italiane, LUCA RANIERI (1999, Spal) L'Italia Under 20 sfida l'Irlanda Under 21 per un posto ai prossimi europei. Qual. Qualificazioni Under 21, analisi e pronostico di Italia-Irlanda, martedì 11 ottobre 2020. Per il consumatore clicca qui per i Moduli, Condizioni contrattuali, Privacy & Cookies, informazioni sulle modifiche contrattuali o per trasparenza tariffaria, assistenza e contatti. Geometrie ma anche garra per Esposito, protagonista di una crescita importante dalla Serie C (Ravenna) alla scorsa stagione in B con il Chievo. Laterale mancino di ruolo è invece il ragazzo di origine nigeriana come Okoli ma nato a Verona, città dove ha maturato l’intera trafila nelle giovanili dell’Hellas. A guidarli Alberto Bollini, Ct che dispone di ragazzi già noti e altri in rampa di lancio. Padova e Inter nella sua crescita, ma è l’Atalanta ad averne il cartellino dopo il trasferimento nel 2018 per 5 milioni di euro. Sono dunque a dir poco particolari e inedite le probabili formazioni di Italia Irlanda Under 20 per quanto riguarda gli azzurrini: schiereremo di fatto l’Under 20, potenziata solo da pochi giocatori che già facevano parte del gruppo Under 21, cioè coloro che hanno avuto il Coronavirus nei mesi passati e sono già guariti, come Cutrone, Tonali, Ricci e Sottil. Eder torna all'Inter?/ Calciomercato, pazza idea nerazzurra: e Pellé... Diretta Dakar 2021/ Streaming video tv: Toby Price trionfa tra le moto! Due gol nel finale dello scorso campionato con i neroverdi, saldo tutt’altro che banale per un attaccante rimasto alla corte di De Zerbi e destinato a mettersi ancora in mostra. L’abbiamo conosciuto lo scorso agosto, quando Paulo Fonseca l’aveva lanciato dall’inizio in Juventus-Roma 1-3 (servendo anche un assist a Perotti). Leggi su Sky TG24 l'articolo Euro Under 21, troppi contagi tra gli Azzurrini, sarà l'Under 20 a sfidare l'Irlanda E anche di più. Già apprezzato nel gruppo degli Azzurrini di Carmine Nunziata, Udogie vanta 29 caps nelle Under italiane e s'ispira ad Alex Sandro: non mancano spinta e velocità, lui che attende una chance da Juric in Serie A, ALESSANDRO VOGLIACCO (1998, Pordenone) L’esordio in Serie A era arrivato il 4 aprile 2018 (Torino-Crotone 4-1), categoria ritrovata per volere di Marco Giampaolo che conta di schierarlo con i granata. Mai esordiente con l’U-20 e l’U-21, può bruciare le tappe in un colpo solo, TOMMASO POBEGA (1999, Spezia) Gol di Sottil e doppio Cutrone, Azzurrini ok verso Euro 2021 Impresa degli azzurrini in emergenza Covid-19. Di proprietà della Fiorentina che l’ha concesso in prestito alla neopromossa in B, il portiere aretino vanta presenze in Serie B (Reggiana ma anche Cosenza) e C (Bisceglie e Casertana). In campo fra gli altri anche il neroverde Giacomo Raspadori La scorsa stagione positivo alla Salernitana in Serie B, categoria ancora d’attualità in Abruzzo dopo le prime esperienza tra i professionisti con Gavorrano e Rieti. E chissà che Gasperini non possa garantirgli un posto quando tornerà alla base, LORENZO PIROLA (2002, Monza) Rinforzi importanti per la sfida contro l’Irlanda. Italia-Mali sarà visibile in diretta tv su Rai Sport (canale 57 del digitale terrestre) e Sky. Bollini. Simone Inzaghi osserva i suoi progressi, ma se n’è già accorto Nicolato per la sua U-21, SIMONE MURATORE (1998, Reggiana) Fresco di rinnovo fino al 2024 e centrale difensivo dai buoni mezzi, Buongiorno è un fedelissimo del Toro dove ha maturato l’intera trafila eccezion fatta per i prestiti in Serie B (Carpi e Trapani). Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti. dei verdi Jim Crawford, per il quale ipotizziamo il seguente undici titolare: Bazunu in porta; T. O’Connor, Masterson, Collins e L. O’Connor da destra a sinistra in una retroguardia a quattro uomini; a centrocampo invece i tre titolari potrebbero essere Coventry, Knight e Ronan, così come in attacco dovremmo invece vedere in azione dal primo minuto Afolabi, Farrugia e Obafemi. Come è noto per l’Italia scenderà in campo la selezione Under 20 di Bollini, più quattro fuori quota. Alberto Bollini che conosce i ragazzi meglio di Paolo Nicolato, il quale dunque per oggi cede il timone della Nazionale Under 21. Tutte le riflessioni che avevamo fatto prima della gara contro l’Islanda – non disputata causa positività al Covid di alcuni azzurrini – sono sempre buone. Non si ferma la corsa del Milan, capolista in campionato a +1 sull'Inter. Piace per movimenti e abilità nel finalizzare, l’ha dimostrato in Serie A e pure con le Nazionali italiane dall’U-16 all’U-20 fino al recentissimo debutto con gli Azzurrini di Nicolato. Italia-Irlanda U21, probabili formazioni e dove vederla in tv | La diretta. La prima va direttamente a Euro2021 ... under 21.