La regola sulle notificazioni non riceve applicazione nemmeno in caso di ricorso in opposizione ad ordinanza ingiunzione ex lege n. 689/81. 241mila471,23 a titolo di sanzioni amministrative, più spese di. IL TRIBUNALE DI NAPOLI (ORD. Cass., sez. Per accedere ad essa, inserisci le chiavi di accesso nelle sottostanti caselle. Ordinanza-ingiunzione: Cassazione sul regime dell'impugnazione della sentenza. notifica per complessivi Euro 241.486,43 a seguito della contestata. NOTIFICA APPELLO MULTE. [nel giudizio di opposizione a sanzione amministrativa ex art. 23 l. n. 689/81, esperibile nei casi in cui la cartella esattoriale, mediante preventiva iscrizione al ruolo, è emessa senza essere preceduta dalla notifica dell'ordinanza-ingiunzione o del verbale di accertamento, onde consentire 434 co. 1 c.p.c., della L. n. 183 del 2010, e del D.L. La Corte di Cassazione, con Ordinanza 13/5/2014, n. 10369, esamina le modalità dell'impugnazione della sentenza che decide sull'opposizione all'ordinanza-ingiunzione. 1) l'opposizione a sanzioni amministrative ex art. Consiglio di Stato sentenza n. 3485 2 agosto 2016. III – sentenza 30 ottobre 2015*, con nota di GIOVANNI VIRGA, Sulle conseguenze che si producono nel caso di notifica dell’appello al CdS presso l’Avvocatura distrettuale dello Stato. 9, comma 1 accertata con precedente verbale d’ispezione in data 7 dicembre. CONSIGLIO DI STATO, SEZ. Qualche tempo fa abbiamo pubblicato un articolo, il quale commentava una importante sentenza della Cassazione, la quale rendeva due principi di diritto, nel tentativo di … 23.01.2020) CONTRADDICE LA CASSAZIONE: LA NOTIFICA VA EFFETTUATA PRESSO LA SEDE DELLA PREFETTURA E NON DELL’AVVOCATURA DI STATO. 3,7 e art. 23 l. n. SANZIONI AMMINISTRATIVE ***** PRINCIPI GENERALI E CASISTICA IN TEMA DI COMPETENZA TERRITORIALE ... del giudice del luogo in cui ha sede l’Avvocatura dello Stato nel cui distretto si trova il giudice che ... prevista, in forza delle medesime motivazioni, anche in relazione ai procedimenti di appello … in materia di opposizione alle sanzioni amministrative § 1. Ovvero si opina per la piena validità della notificazione a mezzo del servizio postale, in data 16.11.2012, dell’atto di appello della “Modint” avverso la sentenza n. 31654/2012 del giudice di pace di Roma alla Prefettura di Roma – U.T.G. Le sezioni unite della Corte di Cassazione, con tre pronunce deliberate contestualmente 1, hanno affrontato il discusso problema del rito applicabile all’appello avverso la sentenze del giudice di pace che decidono dell’opposizione alle sanzioni amministrative 2. Ma, ovviamente, a condizione che non intervenga una norma di legge a derogare tale principio. Se è vero che nel processo amministrativo, ai sensi dell’art. violazione della L. n. 68 del 1999, artt. Con il secondo motivo di ricorso, invece, veniva censurata la sentenza d’appello per violazione e/o falsa applicazione dell’art. 2009 “per non aver coperto la prescritta quota di appartenenti alle Ciò è avvenuto nel 2011, con il decreto sulla semplificazione dei riti. ATTENZIONE: questa pagina è riservata agli abbonati. Circa la notifica degli avvisi di citazione relativi a procedimenti penali, con parere del 16.3.2000 prot. un., 24 agosto 1999, n. 599, Foro it., Rep. 1999, voce Sanzioni amministrative e depenalizzazione, n. 136. In proposito, cfr. Pertanto, per le cause iniziate prima del 6 ottobre 2011, l’appello nei giudizi di opposizione a sanzioni amministrative devono continuare a svolgersi con citazione [3].